Dotcom vs Crypto bubble

In questo articolo, farò un confronto tra la bolla dotcom - scoppio e sviluppo successivo dell'intero settore con la recente bolla crittografica, il suo scoppio e quello che potrebbe essere lo sviluppo futuro.

Alla base della bolla delle dotcom c'è il mercato rialzista alla fine degli anni '90, che si allinea anche al rapido aumento delle valutazioni azionarie statunitensi trainato dagli investimenti in società basate su Internet. L'indice NASDAQ è cresciuto esponenzialmente con questo e l'esempio per la rapida crescita è che il prezzo dell'indice è aumentato di cinque volte passando da 1000 a oltre 5000 in cinque anni. Per le condizioni di mercato tra il 1995 e il 2000 era qualcosa di invisibile.

La campagna pubblicitaria sul finanziamento del capitale di rischio per le startup e l'incapacità di alcune società di dotcom di diventare redditizie è stata l'inizio della fine della bolla delle dotcom. Inoltre, quella è stata la prima volta in cui gli investimenti nei mercati azionari sono diventati più accessibili per le persone e si allinea con il boom di attrarre capitali attraverso il telefono. A causa di queste coincidenze, molte persone finanziariamente ignoranti invadono i mercati con i loro investimenti. Quelle persone stavano comprando rapidamente con l'onda e poi furono le prime a vendere con il panico. Tali fattori insignificanti a prima vista combinati con le condizioni generali di mercato in quel momento portano il mercato a una cotta.

Qui solo per riassumere: gli investitori investono nelle startup di Internet con l'idea che un giorno diventeranno redditizie, ma alcuni di loro saliranno sul treno troppo tardi e altri, per diversi motivi, tra cui la mancanza di liquidità, non sono riusciti a incassare. C'era solo un modo in cui questo poteva andare: lo scoppio della bolla. Sembra simile a te ...?

Ora ti parlerò della prima somiglianza tra la dotcom e la bolla crittografica. Anche se le grandi aziende high-tech come Intel, Cisco e Oracle hanno guidato la crescita organica nel settore tecnologico, sono state le piccole startup a alimentare l'ondata di borsa. La bolla che si è formata tra il 1995 e il 2000 è stata alimentata da denaro a basso costo, capitale facile, eccessiva sovranità sul mercato e pura speculazione. Molte persone, anche grandi investitori, stavano acquistando azioni di società semplicemente perché era ".com" dopo il suo nome, ma non stavano facendo alcun controllo di fondo dell'azienda e qual è il progetto nel suo insieme. Naturalmente, molte valutazioni si basavano su guadagni e profitti, ma non si verificherebbero per diversi anni e questo se ipotizziamo che il modello di business funzioni davvero al primo posto. Qui citerò qualcosa da un articolo che ho trovato su Internet.

"Le aziende che dovevano ancora generare entrate, profitti e, in alcuni casi, un prodotto finito, sono andate sul mercato con offerte pubbliche iniziali che hanno visto i loro prezzi delle azioni triplicare e quadruplicare in un giorno, creando una frenesia alimentare per gli investitori"

A mio avviso, niente di meglio di questo descrive meglio la somiglianza tra lo sviluppo delle due bolle.

Certo, non ci sono solo somiglianze. Oggi molte restrizioni sono state poste affinché questo scenario non si verifichi più. Uno di questi è quello che fecero le principali aziende tecnologiche dell'epoca. Dell e Cisco hanno piazzato ingenti ordini di vendita sui loro titoli che hanno stimolato la vendita di panico e l'effetto valanga tra gli investitori dopo.

Dopo l'inizio dello schianto, le somiglianze tra lo scoppio delle due bolle sono evidenti. Quando scoppiò la bolla delle dotcom, nel giro di poche settimane il mercato azionario perse il 10% del suo valore. Le aziende Dotcom con capitalizzazione di mercato in centinaia di milioni di dollari diventano inutili in pochi mesi. Alla fine del 2001, la maggior parte delle società dotcom quotate in borsa ha chiuso, ma i sopravvissuti hanno posto le basi di una nuova era tecnologica. Dopo la stabilizzazione e il recupero del mercato tecnologico, è diventato uno dei luoghi più promettenti per gli investimenti negli anni fino ai giorni nostri.

Ora è il momento di abbattere la bolla Bitcoin per vedere quali sono le cause dell'esplosione e quali potrebbero essere i possibili risultati per il futuro.

La rapida crescita del Bitcoin da $ 10 nel 2013 a $ 20000 alla fine del 2017 è una delle bolle tecnologiche più grandi e veloci di tutti i tempi. La criptovaluta riesce ad aumentare il suo valore con circa il 2000% nel 2017 prima di arrendersi a metà di questi guadagni all'inizio del 2018. La tecnologia dietro di essa si chiama blockchain e che è stata la base per molte nuove startup per iniziare a raccogliere capitali attraverso l'offerta iniziale di monete (ICO) e per finanziare i loro progetti. Nella lingua più semplice, l'IPO e l'ICO hanno lo stesso obiettivo, ma sul mercato delle criptovalute invece di ricevere e scambiare azioni ricevi "monete" o "token". In cambio, possono essere utilizzati nella piattaforma di avvio o essere scambiati con scopi speculativi. Secondo molti analisti “Alla fine del 2017 e all'inizio del 2018, molte criptovalute speculative erano quotate a un premio significativo al loro prezzo ICO; simile ai titoli emergenti di Internet al culmine della bolla tecnologica delle dotcom. "

Sulla base di tutte queste somiglianze e dell'ulteriore sviluppo del mercato tecnologico dopo la bolla delle dotcom e prendendo in considerazione lo sviluppo dell'illuminazione del mercato delle criptovalute, l'aspetto della bolla e il suo scoppio, il recupero di questo settore potrebbe essere proprio dietro l'angolo . Si è schiantato molto prima delle aspettative di tutti ed è logico recuperare anche prima. Esistono già nuove istituzioni finanziarie cosiddette "cripto-amichevoli" anche se le grandi banche stanno facendo pressione sul settore. Ciò potrebbe significare solo una cosa, che il settore si sta stabilizzando e pronto a muoversi fluentemente da solo. E in conclusione, voglio dire: cosa potrebbe esserci di meglio in queste condizioni di mercato estese, che investire in un settore promettente, che si è stabilizzato dopo l'incidente e pronto a riprendersi?

Scritto da Valentin Fetvadzhiev