Giacca gialla vs ape

La giacca gialla e l'ape sono imenotteri quasi identici nelle loro apparenze esterne; in particolare sono più simili alle api delle altre api. Pertanto, comprendere le differenze particolari tra giacca gialla e ape sarebbe utile. Questo articolo fornisce descrizioni sintetiche di entrambi questi gruppi imenotteri e presenta alcune delle caratteristiche più importanti e interessanti che consentono di identificarsi l'uno dall'altro.

Giacca gialla

Le giacche gialle sono principalmente i membri della Famiglia: Vespidae in generale e qualsiasi specie dei due generi particolari noti come Vespula e Dolichovespula. Il nome giacca gialla è più comunemente usato in Nord America per riferirsi a questi imenotteri, mentre il termine generale vespa è usato nella maggior parte delle altre parti del mondo. Ci sono alcune specialità in questi insetti per quanto riguarda le loro caratteristiche morfologiche e alcuni aspetti comportamentali. Le femmine della giacca gialla possono essere pericolose per chiunque stia disturbando il loro percorso in modo inquietante in quanto tutte hanno un apparecchio pungente attaccato agli ovipositori. L'aspetto delle giacche gialle ricorda per lo più quello di un'ape da miele con piccole dimensioni del corpo e fasce di colore giallo sull'addome. Tuttavia, non hanno né peli marrone chiaro sul corpo né il cesto di polline sulle zampe posteriori, e questi sono importanti da notare per identificare. Inoltre, i modelli di volo potrebbero essere importanti come caratteristica identificativa, poiché le giacche gialle iniziano a muoversi lateralmente rapidamente prima dell'atterraggio. Le giacche gialle sono insetti seriamente aggressivi e predatori; quindi, sono pericolosi oltre che utili per gli agricoltori nel controllo dei parassiti. Sono in realtà aggressori molto cattivi con la capacità di pungere ripetutamente la preda. Tuttavia, potrebbero essere un fastidio quando le loro specie di prede diventano scarse, poiché vengono attratte da cibi domestici carnosi o zuccherati.

Ape

Le api appartengono al genere: Apis, che contiene sette specie distintive con 44 sottospecie. Esistono tre gruppi principali di api all'interno delle sette specie. Le api hanno origine nella regione del sud e del sud-est asiatico e ora sono molto diffuse. Il loro pungiglione presente nell'addome è l'arma principale per la protezione. Sono stati evoluti per attaccare usando le loro punture mortali su altri insetti con una cuticola più spessa. I pungiglioni sulla puntura sono utili per penetrare la cuticola durante l'attacco. Tuttavia, se le api attaccano un mammifero, la presenza di sbavature non è vitale, poiché la pelle dei mammiferi non è così spessa come nella cuticola chitinosa degli insetti. Durante il processo di puntura, la puntura si stacca dal corpo lasciando gravemente l'addome danneggiato. Poco dopo una puntura, l'ape muore, nel senso che muoiono per proteggere le loro risorse. Anche dopo che l'ape è stata staccata dalla pelle della vittima, l'apparato pungente continua a rilasciare il veleno. Le api, come la maggior parte degli insetti, comunicano attraverso sostanze chimiche e i segnali visivi sono predominanti nel foraggiamento. La loro famosa Bee Waggle Dance descrive in modo attraente la direzione e la distanza dalla fonte di cibo. Le zampe posteriori pelose formano un cesto di polline, noto anche come polline, per trasportare polline per nutrire i giovani. La cera d'api e il miele d'api sono importanti in molti modi per l'uomo e, quindi, l'apicoltura è stata una delle principali pratiche agricole tra le persone. Naturalmente, a loro piace fare i loro nidi o alveari sotto un forte ramo di un albero o all'interno di grotte.

Qual è la differenza tra Yellow Jacket e Bee? • Le giacche gialle sono un tipo di vespe mentre le api appartengono a un'altra suddivisione dell'Ordine: Imenotteri. • Le api hanno una copertura di capelli marrone chiaro sui loro corpi ma non in giacche gialle. • Le api hanno un cestino per il polline per trasportare il polline ma non in giacche gialle. • Le api muoiono dopo un attacco dalla puntura, ma le giacche gialle possono pungere ripetutamente. • Le api hanno delle punte intorno all'apparato pungente ma non in giacche gialle. • Le giacche gialle sono più aggressive delle api. • Le giacche gialle si nutrono di zucchero o carne, mentre le api si nutrono principalmente di nettare zuccherino di fiori. • I balli di balena sono prevalentemente comuni nelle api rispetto alle giacche gialle. • Le giacche gialle si muovono rapidamente lateralmente durante il volo prima dell'atterraggio, ma le api di solito non mostrano tali comportamenti. • Le gambe potrebbero essere osservate mentre una giacca gialla è in volo ma non nelle api.