VT e SVT

L'aritmia cardiaca è una delle cose più pericolose che possono accadere a una persona che non ha mai avuto o non ha mai avuto malattie cardiache. Questo di solito si verifica in pazienti con infarto, ictus o ipertensione.

"VT" e "SVT" significano "tachicardia ventricolare" e "tachicardia sopraventricolare". La frequenza cardiaca della "tachicardia" supera le 100 volte al minuto. "Ventricolare" significa che i ventricoli si contraggono. Quando ciò accade, è il tipo più pericoloso di aritmia cardiaca perché può causare un infarto.

VT e SVT possono essere valutati mediante ECG o ecocardiografia. Con questo dispositivo, i nodi sono collegati a diverse aree del torace e quindi viene disegnato il grafico. Gli operatori sanitari possono anche utilizzare cardiofrequenzimetri per monitorare regolarmente le lesioni cardiache. Ciò consente a medici e infermieri di vedere immediatamente il battito cardiaco sullo schermo.

Diverse differenze possono essere distinte tra VT e SVT, che richiedono la conoscenza della differenza tra le due aritmie e le procedure appropriate. Nella SVT, i farmaci con nodo AV lavorano per normalizzare la disritmia. Ma in VT non funziona perché peggiora le condizioni del paziente.

La prevalenza di VT è causata da una serie di fattori, come l'asse nord-ovest, complessi con deviazione molto elevata, onde P e complessi QRS con velocità diverse. C'è anche uno scatto di fusione che produce complessi ibridi. Anche i colpi sono chiari. Il segno Brugada e il segno Josephson aumentano la probabilità che emerga VT. La VT è causata da diversi fattori, come una persona di età superiore ai 35 anni, l'ischemia, una storia di infarto, CHF, una storia di ingrossamento del cuore e, infine, una storia familiare di morte cardiaca rapida.

In SVT, se c'è un intervallo PR inferiore a 120 millisecondi, onde ampie e delta, allora potrebbe trattarsi di aritmia SVT. Se il paziente ha tachicardia parossistica, può anche sviluppare SVT.

Se una persona ha un polso intenso più di 100 volte al minuto, dovrebbe andare all'ospedale più vicino perché può causare VT o SVT. Sappiamo tutti che prevenire è meglio del trattamento. E ogni volta che parliamo del cuore, è uno degli organi più importanti a cui dobbiamo prestare attenzione.

Sommario:

1. La parola VT significa "tachicardia ventricolare" e "SVT" significa "tachicardia sopraventricolare". 2. I farmaci con nodo AV nella SVT lavorano per normalizzare la disritmia. Ma in VT non funziona perché peggiora le condizioni del paziente. 3. VT, segno di Brugada, segno di Josephson, ecc. Sono chiaramente visibili perché SVT, ampi complessi QRS, intervallo di PR inferiore a 120 ms, ecc.

RIFERIMENTI