C'è una marcata differenza tra allora e allora. La differenza chiave tra then e than è che then è un avverbio mentre than è una preposizione e una congiunzione.

La parola indica quindi il tempo e viene usata nel senso sia del tempo passato che del tempo futuro. La parola che è usata in un confronto. La differenza tra allora e che è spiegata in questo articolo.

Differenza tra Then e Than - Comparison Summary_Fig 1

CONTENUTI

1. Panoramica e differenza chiave 2. Cosa significa allora 3. Cosa significa quindi 4. Confronto fianco a fianco - Quindi e poi in forma tabulare 5. Riepilogo

Cosa significa allora?

Prima di approfondire la differenza tra allora e che, prima di tutto, diamo un'occhiata alla definizione data a ciascuno di questi termini, quindi e poi, dal dizionario inglese di Oxford. L'avverbio quindi significa "in quel momento; ai tempi in questione. "

Differenza tra allora e poi

Normalmente si confrontano due oggetti nella figura retorica chiamata Simile. Una similitudine è una figura retorica in cui esiste una ricchezza di somiglianza tra due oggetti.

Ad esempio, confronti due cose, vale a dire una brava persona e una montagna e dici:

  • Le brave persone sono alte come le montagne ma più morbide delle montagne.

In questa figura retorica, hai paragonato una brava persona a una montagna. Allo stesso tempo, hai osservato che non era duro come la montagna. È più morbido della montagna. Quindi, la parola "di" è usata nella seconda parte del confronto.

La parola che è usata nel senso della differenza in confronto.

  • Le piacciono i dolci più delle noci.

Che cosa significa?

La congiunzione di, che è così come una preposizione, ha la descrizione "introdurre il secondo elemento in un confronto" come la sua definizione nel dizionario inglese di Oxford.

La parola viene quindi generalmente utilizzata per esprimere l'idea che una cosa avveniva dopo l'altra. Per esempio,

  • Non appena entrai in casa, il telefono iniziò a squillare.

A causa dell'uso di allora in questa frase, ci è chiaro che questo telefono ha iniziato a squillare dopo che il narratore è entrato in casa.

La parola a volte aggiunge informazioni a un'espressione. Guarda la frase seguente.

  • Andò in ufficio come al solito alle 10 del mattino. Poi il problema iniziò.

Quando leggiamo le due frasi precedenti, capiamo che la seconda frase, che inizia con allora, ha aggiunto alcune informazioni all'idea data dalla prima frase.

È importante notare che la parola viene spesso usata nel senso di reiterazione. Per esempio,

  • Questi problemi che ho arruolato, quindi, sono i motivi della mia cattiva salute.

La parola viene quindi utilizzata anche per esprimere il senso di una conseguenza. Guarda la frase di seguito.

  • Se oggi perdessi l'autobus, prenderei il treno per raggiungere il mio ufficio in tempo.

La parola quindi, al contrario di, è usata per indicare la cosa successiva nella serie di avvenimenti o azioni.

  • Mangiò due pagnotte di pane e bevve un bicchiere di latte.

L'uso di allora in questa frase mostra che questa persona ha mangiato prima il pane e poi ha bevuto un bicchiere di latte.

Qual è la differenza tra Then e Than?

Quindi vs Than
Quindi indica qualcosa "in quel momento; al momento in questione o qualcosa del genere; Il prossimo'Than indica "il secondo elemento in un confronto o un'eccezione o un contrasto"
Categoria grammaticale
Quindi è un avverbioThan è una preposizione e una congiunzione
uso
La parola viene quindi utilizzata per aggiungere informazioni a un'espressione, viene spesso utilizzata nel senso di reiterazione, per trasmettere il senso di una conseguenza e una sequenza di qualcosa.La parola che è usata nel senso della differenza in confronto.

Riepilogo - Quindi vs Than

Le due parole hanno quindi una chiara differenza nella loro categoria grammaticale e nel loro uso. La differenza tra then e than è che then è un avverbio, che può essere sia una preposizione che una congiunzione. L'uso corretto di queste due parole è un fatto essenziale nella pratica grammaticale inglese.