Sympathy vs Pity

Simpatia, empatia, compassione, pietà, ecc. Sono alcune parole inglesi che hanno significati simili. Molte persone rimangono confuse tra simpatia e pietà, spesso usando l'una quando intendono l'altra. Provi compassione per le condizioni di qualcuno quando ti dispiace per lui, ma anche simpatizzi con lui rendendoti difficile decidere la parola giusta che senti per lui. Questo articolo esamina più da vicino la simpatia e la pietà per evidenziarne le differenze e per permetterti di usare la parola giusta in un particolare contesto.

Simpatia

La simpatia è un'emozione umana molto comune che si prova per un altro essere umano. Questa è un'emozione che consente a un individuo di sapere che sei lì con lui e di condividere i suoi sentimenti. Ad esempio, se qualcuno sta attraversando momenti difficili, puoi provare simpatia per lui e fargli sapere come comprendi il suo dolore, dolore o angoscia. Quando qualcuno muore e tu sei lì con la famiglia del defunto, offri le tue simpatie per far loro sapere che sei lì nel loro tempo di dolore e tristezza.

Pietà

Pietà è una parola che denota sentimenti di dolore per gli altri, specialmente quando hanno difficoltà a soffrire di sofferenza o dolore. La pietà ha una connotazione leggermente negativa in quanto può riferirsi a sentimenti di condiscendenza. Se vedi una persona disabile, sei pieno di pietà e inizi a sentirti dispiaciuto per lui. Ci sono anche momenti in cui sei commosso dalla sfortuna di un individuo e inizi a compatirlo per le sue cattive condizioni.

Qual'è la differenza tra Sympathy e Pity?

• Ti senti male o dispiaciuto quando provi compassione per qualcuno mentre questi sentimenti possono essere assenti nella simpatia.

• Simpatia può significare relazionarsi con qualcuno quando sta attraversando una fase o un tempo difficili. Lo sta facendo sapere che condividi il suo dolore o angoscia.

• La pietà può avere connotazioni leggermente negative, mentre la simpatia è la condivisione dei sentimenti.

• Sei pieno di pietà quando vedi una persona disabile, ma offri le tue simpatie quando visiti una famiglia che ha sofferto della morte o della perdita di qualcuno vicino.

• Peccato, ti dispiace ma, nella simpatia, capisci i suoi sentimenti.