Sony Xperia T vs Xperia Ion
  

Da allora, Google ha introdotto il sistema operativo Android, il mercato degli smartphone è stato su un boom. In realtà era anche su un boom prima, ma solo per Apple. Una volta che Android open source è diventato popolare come sistema operativo per smartphone, sono sorte molte opportunità per diverse aziende manifatturiere. Produttori come Samsung, HTC e Sony Ericsson avevano già un mercato esistente da affrontare e dovevano solo rilasciare prodotti innovativi. I produttori meno noti hanno dovuto rilasciare prodotti innovativi e aumentare la consapevolezza del marchio. Mentre questo succedeva, grandi aziende come Samsung, HTC e Sony Ericsson si sono messe in testa con il gigante predominante sul mercato degli smartphone, Apple.

La competizione tra gli androidi, nonché tra loro e la Apple, si è rivelata reciprocamente vantaggiosa. Ognuno ha imparato le cose gli uni dagli altri, ha corretto i propri errori e rilasciato nuovi dispositivi. Questa evoluzione è ciò a cui stiamo assistendo oggi con dispositivi portatili così avanzati che raggiungono le CPU Quad Core come benchmark generico. All'inizio di quest'anno, Sony Ericsson ha deciso di dissociarsi da Ericsson, diventando Sony come nuovo marchio nel mercato degli smartphone. Non hanno avuto molti problemi a mantenere l'attenzione su se stessi con la loro linea di prodotti di punta Xperia. A quei tempi era Xperia Ion, e ora con l'introduzione del Sony Xperia T a Berlino all'IFA 2012, la palla potrebbe essere passata all'Xperia T. Osserviamo e confrontiamo questi due telefoni per scoprire quale può contenere il titolo.

Recensione Sony Xperia T.

Sony Xperia T è il nuovo prodotto di punta di Sony dopo essere stato dissociato con l'ex Sony Ericsson. Non è il primo smartphone prodotto da Sony, ma dopo l'introduzione dell'ammiraglia Sony Xperia, Sony Xperia T è di gran lunga il miglior smartphone introdotto da Sony. È alimentato dal processore dual core Krait da 1,5 GHz in cima al chipset Snapdragon Qualcomm 8260A con GPU Adreno 225 e 1 GB di RAM. Funziona su Android OS v4.0.4 ICS e Sony probabilmente fornirà presto l'aggiornamento a Jelly Bean.

Xperia T è disponibile in nero, bianco e argento e presenta un fattore di forma leggermente diverso rispetto a Xperia Ion. È leggermente incuneato e ha una forma sinuosa nella parte inferiore mentre Sony ha sostituito la cover in metallo lucido con una cover in plastica che sembra quasi la stessa e offre una presa migliore. Si infila direttamente nel palmo delle dimensioni di 129,4 x 67,3 mm e uno spessore di 9,4 mm. Il touchscreen capacitivo TFT misura 4,55 pollici con una risoluzione di 1280 x 720 pixel con una densità di pixel di 323ppi. Questo tipo di densità di pixel qualificherebbe il pannello di visualizzazione di Xperia T per il titolo di display retina non ufficiale. Poiché la Sony è stata abbastanza generosa da includere il Sony Mobile BRAVIA Engine in Xperia T, godere di video HD a 720p sarebbe un vero piacere. Il processore dual core garantirebbe la normale capacità multitasking come al solito.

Sony non ha incluso la connettività 4G LTE con la nuova ammiraglia, che potrebbe essere un punto di svolta per alcune persone. Fortunatamente, ha una connettività HSDPA che può raggiungere i 42,2 Mbps e, in termini ottimistici, Sony potrebbe persino pensare di rilasciare una versione LTE dello stesso portatile. Il Wi-Fi 802.11 a / b / g / n garantisce la connettività continua per questo dispositivo e Xperia T può anche ospitare hotspot Wi-Fi per condividere la tua connessione Internet con i tuoi amici. Xperia T viene fornito con 16 GB di memoria interna con l'opzione di espansione tramite scheda microSD. Se analizzi il mercato degli smartphone, la tendenza è quella di riempirlo con una fotocamera da 8 MP, ma Sony ha contraddetto la tendenza e ha realizzato la fotocamera in Xperia T 13MP. Può acquisire video HD 1080p a 30 fotogrammi al secondo e dispone di autofocus continuo, luce video e stabilizzatore video. La fotocamera da 1,3 MP sulla parte anteriore sarebbe fondamentale per effettuare videochiamate. Xperia non è noto per la durata della batteria, ma con una batteria da 1850 mAh, Sony promette 7 ore di conversazione, il che è decente per una batteria di quella capacità.

Recensione Sony Xperia Ion

Xperia Ion è uno smartphone progettato per avere successo contro ogni previsione perché ha un valore troppo alto per Sony. È stato il primo smartphone meno Ericsson, ha l'ardente responsabilità di portare in alto la bandiera della Sony ed è stato il primo smartphone LTE, a cui è affidata anche la responsabilità di impressionare i recensori sulla connettività LTE. Vediamo come Ion gestisce questa pressione osservando ciò che ha.

Xperia Ion è dotato di un processore dual core Scorpion da 1,5 GHz in cima al chipset Qualcomm Snapdragon e alla GPU Adreno 220. Ha 1 GB di RAM e funziona su Android OS v2.3 Gingerbread. Prevediamo che anche Sony presenterà presto un aggiornamento a IceCreamSandwich. Ion è inoltre rinforzato con la connettività LTE superveloce che offre velocità di navigazione incredibili in ogni momento. La bellezza del sistema può essere vista dal livello macro quando si esegue il multitasking e si passa da molte applicazioni a connessioni di rete. Le prestazioni del processore possono essere viste con le transizioni senza soluzione di continuità da una all'altra che parla da sé. Ion viene fornito con Wi-Fi 802.11 b / g / n per la connettività continua e Sony gli ha consentito di agire come un hotspot Wi-Fi e condividere Internet superveloce mentre la funzionalità DLNA garantisce che l'utente possa trasmettere in streaming wireless contenuti multimediali su una TV intelligente.

Xperia Ion ha un touchscreen capacitivo LCD retroilluminato a LED da 4,55 pollici con colori 16M con una risoluzione di 1280 x 720 pixel con una densità di pixel di 323ppi. Vanta inoltre una nitidezza dell'immagine superiore con il motore BRAVIA di Sony Mobile. È interessante notare che riconosce i gesti multi touch da un massimo di 4 dita, il che ci darebbe alcuni nuovi gesti per esercitarci. Sony ha anche fatto in modo che Xperia Ion eccelle nell'ottica. La fotocamera da 12 MP con autofocus e flash LED è uno stato dell'arte imbattibile. Può anche registrare video HD 1080p a 30 fotogrammi al secondo e la fotocamera frontale da 1,3 MP può essere utilizzata per videoconferenze. La fotocamera ha alcune funzionalità avanzate come geo-tagging, panorama di scansione 3D e stabilizzazione dell'immagine. Viene fornito con accelerometro, sensore di prossimità e giroscopio e questo elegante telefono è disponibile nei colori bianco e nero. La batteria da 1900 mAh promette un tempo di conversazione di 10 ore, il che è sicuramente impressionante.

Un breve confronto tra Sony Xperia T e Xperia Ion

• Sony Xperia T è alimentato dal processore Dual Core da 1,5 GHz in cima al chipset Qualcomm MSM8260A Snapdragon con GPU Adreno 225 e 1 GB di RAM mentre Sony Xperia Ion è alimentato dal processore dual core da 1,5 GHz in cima al chipset Qualcomm MSM8260 Snapdragon con Adreno 220 GPU e 1 GB di RAM.

• Sony Xperia T funziona su Android OS v4.0.4 ICS mentre Sony Xperia Ion funziona su Android OS v2.3 Gingerbread con l'aggiornamento pianificato a v4.0.4 ICS.

• Sony Xperia T ha un touchscreen capacitivo TFT da 4,55 pollici con una risoluzione di 1280 x 720 pixel con una densità di pixel di 323ppi mentre Sony Xperia Ion ha un touchscreen capacitivo LCD retroilluminato a LED da 4,55 pollici con una risoluzione di 1280 x 720 pixel con una densità di pixel di 323ppi.

• Sony Xperia T è più piccolo, più sottile e leggero (129,4 x 67,3 mm / 9,4 mm / 139 g) rispetto al Sony Xperia Ion (133 x 68 mm / 10,8 mm / 144 g).

• Sony Xperia T ha una fotocamera da 13 MP in grado di catturare video HD 1080p a 30 fps mentre Sony Xperia T ha una fotocamera da 12 MP in grado di catturare video HD 1080p a 30 fps.

• Sony Xperia T ha una batteria da 1850 mAh mentre Sony Xperia Ion ha una batteria da 1900mAh.

Conclusione

Osservando attentamente il confronto sopra, capiresti che il Sony Xperia T non è molto diverso dal Sony Xperia Ion. In termini di prestazioni, ci sono solo poche differenze. Ad esempio, Sony Xperia T presenta una versione migliore della stessa GPU Adreno. Entrambi hanno pannelli di visualizzazione identici con le stesse dimensioni. Il fattore di forma di Xperia T è leggermente diverso da quello di Xperia Ion e anche la disposizione dei pulsanti a sfioramento è diversa. La differenza nell'ottica è trascurabile poiché è una differenza di solo 1MP. Oltre a queste differenze meno significative, il prezzo potrebbe differire in modo sostanziale dato che Sony Xperia T sarebbe marchiato come prodotto di punta e valutato di conseguenza. Quindi la tua decisione dipenderebbe principalmente dal prezzo per il rapporto qualità-prezzo per entrambi questi telefoni sono praticamente gli stessi.