Silicio vs silicone

Sebbene silicio e silicone sembrino essere la stessa parola a prima vista, si riferiscono a cose completamente diverse.

Silicio

Il silicio è l'elemento con il numero atomico 14 ed è anche nel gruppo 14 della tavola periodica appena sotto il carbonio. È indicato dal simbolo Si. La sua configurazione elettronica è 1s2 2s2 2p6 3s2 3p2. Il silicio può rimuovere quattro elettroni e formare un catione caricato +4, oppure può condividere questi elettroni per formare quattro legami covalenti. Il silicio è caratterizzato come un metalloide perché ha proprietà sia metalliche che non metalliche. Il silicio è un solido metalloide duro e inerte. Il punto di fusione del silicio è 1414 oC e il punto di ebollizione è 3265 oC. Il cristallo come il silicio è molto fragile. Esiste molto raramente come silicio puro in natura. Principalmente, si presenta come l'ossido o il silicato. Poiché il silicio è protetto con uno strato di ossido esterno, è meno suscettibile alle reazioni chimiche. Sono necessarie alte temperature per ossidarsi. Al contrario, il silicio reagisce con il fluoro a temperatura ambiente. Il silicio non reagisce con gli acidi ma reagisce con alcali concentrati.

Esistono molti usi industriali del silicio. Il silicio è un semiconduttore, quindi, utilizzato in computer e dispositivi elettronici. Composti di silicio come silice o silicati sono ampiamente utilizzati nelle industrie ceramiche, del vetro e del cemento.

Silicone

Il silicone è un polimero. Ha l'elemento silicio miscelato con altri elementi come carbonio, idrogeno, ossigeno, ecc. Ha la formula molecolare di [R2SiO] n. Qui, il gruppo R può essere metile, etile o fenile. Questi gruppi sono attaccati all'atomo di silicio, che si trova nello stato di ossidazione +4 e, da entrambi i lati, gli atomi di ossigeno sono collegati al silicio formando una spina dorsale Si-O-Si. Quindi il silicone può anche essere chiamato silossani polimerizzati o polisilossani. A seconda della composizione e delle proprietà, il silicone può avere morfologie diverse. Possono essere liquidi, gel, gomma o plastica dura. C'è olio di silicone, gomma di silicone, resina di silicone e grasso al silicone. Il silicone è prodotto dalla silice, che è nella sabbia. I siliconi hanno proprietà molto utili come bassa conducibilità termica, bassa reattività chimica, bassa tossicità, resistente alla crescita microbiologica, stabilità termica, capacità di respingere l'acqua, ecc. Il silicone è usato per rendere i contenitori impermeabili negli acquari. Inoltre, grazie alla sua capacità idrorepellente, viene utilizzato per realizzare giunti per evitare perdite d'acqua. Dal momento che può tollerare il calore elevato, viene utilizzato come lubrificante per automobili. Viene inoltre utilizzato come solvente per lavaggio a secco, come rivestimento per pentole, in involucri elettronici, ritardanti di fiamma, ecc. Inoltre, viene utilizzato in chirurgia estetica. Poiché il silicone non è tossico, viene utilizzato per creare parti del corpo artificiali come rotture da impiantare all'interno. Per lo più vengono utilizzati gel di silicone. Oggigiorno la maggior parte dei prodotti cosmetici è prodotta con silicone. Shampoo, gel da barba, balsami per capelli, olio per capelli e gel sono alcuni dei prodotti contenenti silicone.

Qual è la differenza tra silicio e silicone? • Il silicio è un elemento e il silicone è un polimero. • Il silicio si trova naturalmente nell'ambiente, mentre il silicone è artificiale. • Il silicone è costituito da silicio, che è collegato ad altri elementi come carbonio, ossigeno e idrogeno. • Il silicio è relativamente reattivo del silicone. • Il silicone può essere liquido, gel, gomma o plastica dura mentre il silicone è un solido. • Gli usi commerciali di silicio e silicone sono diversi. Il silicio viene utilizzato principalmente come semiconduttore mentre il silicone ha una serie di altri usi come indicato sopra.