Accisa vs imposta sulle vendite

L'accisa e l'imposta sulle vendite sono due imposte diverse. Le tasse sono prelievi finanziari imposti da un governo ai suoi cittadini che sono obbligatori e non volontari. Attraverso queste tasse un governo è in grado di funzionare, fa il suo bilancio ed esegue i suoi compiti per il benessere della popolazione. Esistono molti tipi di imposte come imposta sul patrimonio, imposta sul reddito, imposta sulla vendita, accisa, dazio doganale e imposta sui pedaggi e così via. Le casse di un governo sono riempite con l'aiuto di queste tasse pagate dai cittadini. L'accisa e l'imposta sulle vendite sono due imposte che sono molto importanti e costituiscono la maggior parte della riscossione totale delle imposte. Le persone sono spesso confuse e non possono comprendere lo scopo dei due sullo stesso prodotto o oggetto. Questo articolo farà una distinzione tra le due tasse, Accisa e IVA, per eliminare qualsiasi confusione.

Che cos'è l'accisa?

L'accisa si riferisce all'imposta che viene riscossa sulla produzione di un articolo e il produttore deve pagarlo quando il bene finito esce dalla fabbrica. Quindi è anche chiamato come imposta sulla produzione o imposta sulla fabbricazione. Questa imposta non è dovuta dal consumatore finale che acquista il prodotto e deve essere a carico del produttore. L'accisa è diversa dalla dogana in quanto l'accisa viene riscossa sulle merci prodotte all'interno del paese mentre le accise vengono addebitate sui beni prodotti al di fuori del paese.

Che cos'è l'imposta sulle vendite?

L'imposta sulle vendite è un'imposta che viene riscossa sul consumatore finale di un prodotto. Normalmente è incluso nella MRP del prodotto, quindi il consumatore sa che sta pagando l'imposta quando acquista un articolo dal mercato. In alcuni casi, i negozianti lo aggiungono nell'ultima fattura per tenerlo separato. L'importo che un negoziante raccoglie dai consumatori è depositato da lui al governo. Questa è un'imposta diretta che è difficile eludere poiché un negoziante non può nascondere le sue vendite.