Una delle differenze è che l'equità significa che tutti sono allo stesso livello e che l'uguaglianza significa la proprietà di un'azienda. L'uguaglianza si riferisce alla stessa distribuzione di relazioni, valori o qualità. Uguaglianza significa equità o può essere definita uguaglianza dei risultati. Questi includono aspetti del sistema che mettono a disagio alcuni gruppi.

Un esempio di una grande differenza tra i due potrebbe essere il modo in cui la Turchia viene preparata durante un pasto in famiglia. Uguaglianza significa che tutti i "genitori, madri e figli" hanno le stesse dimensioni. A sua volta, l'uguaglianza significa che scelgono l'opzione logica e la dividono in base alle loro esigenze, ovvero pezzi più grandi per gli adulti e sezioni più piccole per i bambini.

L'uguaglianza si riferisce alle virtù di giustizia, giustizia, imparzialità e persino cortesia. Quando si parla di uguaglianza, stiamo parlando di una distribuzione equa e di una chiara divisione.

Un esempio perfetto di dimostrazione pratica della differenza tra i due concetti è il movimento femminista. Ora, se le donne sono richieste, dovrebbero essere trattate con uomini, il che è impossibile - l'uguaglianza è impossibile - perché le donne e gli uomini sono diversi e non possono essere trattati allo stesso modo. Ma se chiederanno giustizia nel modo in cui il mondo li tratta, sarà una vera richiesta perché ora chiedono gli stessi diritti degli uomini. Questa non è uguaglianza, ma uguaglianza.

Dal punto di vista aziendale, il capitale significa il valore di qualcos'altro. Diciamo che ho comprato un laptop per $ 500 un anno fa e ho provato a venderlo oggi. Potrebbe costare circa $ 250. Questo è il suo costo di capitale. L'uguaglianza, ovviamente, significa solo una distribuzione precisa. In effetti, la differenza tra il vecchio dibattito sulla superiorità di entrambe le idee sulla quantità.

Se prendi un classico esempio per distinguere tra i due concetti, puoi tornare ai giorni della Guerra Fredda, quando i paesi del blocco comunista hanno cercato di raggiungere l'uguaglianza pagando tutti uguali a prescindere dal loro status nella vita. D'altra parte, il blocco capitalista viene pagato sulla base del servizio e dell'efficienza. L'efficacia di quest'ultimo approccio è spiegata dalla successiva caduta del sistema comunista.

Pertanto, sebbene sembri essere un po 'diverso, giustizia ed equità sono in realtà bollitori di pesci diversi.

Sommario:

1. L'uguaglianza si riferisce al fatto che tutti sono uguali e, in termini commerciali, l'equità è la proprietà di un'azienda.

2. L'uguaglianza si riferisce alle virtù dell'equità, dell'equità, dell'imparzialità e persino dell'onestà, e l'uguaglianza riguarda l'uguaglianza e la chiara divisione.

3. L'uguaglianza è uguale alla quantità e l'uguaglianza è qualità.

RIFERIMENTI