Differenza chiave: distillazione vs estrazione

Sebbene la distillazione e l'estrazione siano due dei metodi di separazione fisica più comunemente usati che hanno la stessa importanza nel settore per ottenere sostanze chimiche pure per molte applicazioni, esiste una differenza tra distillazione ed estrazione in base alle loro procedure. La differenza chiave tra distillazione ed estrazione è che la distillazione segue il riscaldamento di una miscela liquida e la raccolta del vapore del liquido nel loro punto di ebollizione e la condensazione del vapore per ottenere la sostanza pura mentre, nell'estrazione, viene utilizzato un solvente adatto per il processo di separazione .

Che cos'è la distillazione?

La distillazione è uno dei metodi più antichi, ma ancora più frequentemente utilizzati per la separazione di miscele liquide, basato sulle differenze nei loro punti di ebollizione. Include il riscaldamento graduale di una miscela liquida per raggiungere i punti di ebollizione dei liquidi nella miscela, per ottenere il loro vapore in diversi punti di ebollizione ed è seguito dalla condensazione del vapore per ottenere la sostanza pura in forma liquida.

Differenza tra distillazione ed estrazione

Che cos'è l'estrazione?

Il processo di estrazione prevede il prelievo di un agente attivo o di una sostanza di scarto da una miscela solida o liquida, utilizzando un solvente adeguato. Il solvente non è né completamente né parzialmente miscibile con il solido o il liquido, ma è miscibile con l'agente attivo. L'agente attivo si trasferisce dalla miscela solida o liquida al solvente mediante un intenso contatto con il solido o il liquido. Le fasi miste nel solvente sono separate mediante metodi di centrifugazione o separazione per gravità.

Qual è la differenza tra distillazione ed estrazione?

Metodi di distillazione ed estrazione

Metodo di distillazione

Prendi in considerazione una miscela liquida con quattro liquidi, A, B, C e D.

Punti di ebollizione: Bpliquid A (TA)> Bpliquid B (TB)> Bpliquid C (TC)> Bpliquid D (TD)

(Composto meno volatile) (Composto più volatile)

Temperatura della miscela = Tm

Differenza tra distillazione e distillazione del diagramma di estrazione

Al riscaldamento della miscela liquida, il liquido più volatile (D) lascia per prima la miscela, quando la temperatura della miscela è uguale al suo punto di ebollizione (Tm = TD) mentre altri liquidi rimangono nella miscela. Il vapore del liquido D viene raccolto e condensato per ottenere il liquido puro D.

Man mano che il liquido viene ulteriormente riscaldato, anche gli altri liquidi si bollono nei punti di ebollizione. Man mano che il processo di distillazione continua, la temperatura della miscela aumenta.

Metodo di estrazione

Considera che una sostanza attiva A è nel liquido B e sono completamente miscibili. Il solvente C viene utilizzato per separare A da B. Il liquido B e il liquido C non sono miscibili.

Differenza tra diagramma di distillazione ed estrazione-estrazione

1: la sostanza A viene sciolta nel liquido A

2: Dopo aver aggiunto il solvente C, alcune delle molecole nel liquido A passano al solvente C

3: Col passare del tempo più molecole vanno al solvente C. (La solubilità di A nel solvente è maggiore di quella del liquido A)

4: Il solvente C è separato dal liquido A poiché sono immiscibili. Un altro metodo viene utilizzato per isolare A dal solvente.

Più estrazioni vengono eseguite per separare completamente A dal solvente B. La temperatura è costante in questo processo.

Tipi di distillazione ed estrazione

Distillazione: i metodi di distillazione più comunemente usati sono la "distillazione semplice" e la "distillazione frazionata". La distillazione semplice viene utilizzata quando i liquidi da separare hanno punti di ebollizione abbastanza diversi. La distillazione frazionata viene utilizzata quando i due liquidi da separare possiedono quasi gli stessi punti di ebollizione.

Estrazione: i tipi di estrazione più comunemente disponibili sono "estrazione solido - liquido" e "estrazione liquido - liquido". L'estrazione di solido - liquido comporta la separazione di una sostanza da un solido mediante un solvente. L'estrazione liquido - liquido comporta l'isolamento di una sostanza da un liquido mediante un solvente.

Applicazioni di distillazione ed estrazione

Distillazione: questo metodo di separazione viene utilizzato nella distillazione frazionata della produzione di petrolio greggio, dell'industria chimica e petrolifera. Ad esempio, per separare benzene da toluene, etanolo o metanolo da acqua e acido acetico da acetone.

Estrazione: viene utilizzato per isolare dall'acqua composti organici come fenolo, anilina e composti aromatici nitrati. È anche utile per estrarre olii essenziali, prodotti farmaceutici, aromi, fragranze e prodotti alimentari.