La differenza chiave tra chemisorbimento e physisorption è che il chemisorbimento è un tipo di adsorbimento in cui la sostanza adsorbita è trattenuta da legami chimici mentre il physisorption è un tipo di adsorbimento in cui la sostanza adsorbita è trattenuta da forze intermolecolari.

Il chemisorbimento e il physisorption sono generalmente concetti chimici importanti che possiamo usare per descrivere il meccanismo di adsorbimento di una sostanza su una superficie. Il chemisorbimento è l'adsorbimento con mezzi chimici mentre il physisorption è l'adsorbimento con mezzi fisici.

CONTENUTI

1. Panoramica e differenza chiave 2. Che cos'è il chemisorbimento 3. Che cos'è il physisorption 4. Confronto affiancato - Chemisorption vs Physisorption in forma tabulare 5. Riepilogo

Che cos'è il chemisorbimento?

Il chemisorbimento è il processo in cui l'adsorbimento di una sostanza su una superficie è guidato da mezzi chimici. Qui l'adsorbato si attacca alla superficie tramite legami chimici. Pertanto, questo meccanismo comporta una reazione chimica tra l'adsorbato e la superficie. Qui, i legami chimici possono rompersi e formarsi allo stesso tempo. Inoltre, le specie chimiche che accumulano l'adsorbato e la superficie subiscono cambiamenti a causa di questa rottura e formazione del legame.

Un esempio comune è la corrosione, che è un fenomeno macroscopico che possiamo osservare ad occhio nudo. Inoltre, i tipi di legami che possono formarsi tra adsorbato e superficie includono legami covalenti, legami ionici e legami idrogeno.

Che cos'è il physisorption?

Il physisorption è il processo in cui l'adsorbimento di una sostanza su una superficie è guidato con mezzi fisici. Questo significa; non ci sono formazioni di legame chimico e questo processo comporta interazioni intermolecolari come le forze di Van der Waal. L'adsorbato e la superficie esistono intatti. Pertanto, non vi è alcun coinvolgimento della struttura elettronica di atomi o molecole.

Differenza chiave: chemisorbimento vs physisorption

Un esempio comune sono le forze di Van der Waals tra le superfici e il pelo dei gechi, che le aiutano a scalare le superfici verticali.

Qual è la differenza tra chemisorbimento e physisorption?

La differenza chiave tra il chemisorbimento e il physisorption è che nel chemisorbimento, i legami chimici trattengono la sostanza adsorbita mentre, nel physisorption, le forze intermolecolari trattengono la sostanza adsorbita. Inoltre, il chemisorbimento può formare legami idrogeno, legami covalenti e legami ionici, ma il fisorbimento forma solo interazioni di Van der Waal. Quindi, possiamo considerare questo anche come una differenza tra chemisorbimento e physisorption. L'energia di legame per il chemisorbimento è compresa tra 1 e 10 eV, mentre nel fisorbimento è di circa 10-100 meV.

Sotto l'infografica sono mostrati più confronti riguardo alla differenza tra chemisorbimento e physisorption.

Differenza tra chemisorbimento e physisorption in forma tabulare

Sommario - Chemisorbimento vs Physisorption

La differenza chiave tra il chemisorbimento e il physisorption è che il chemisorbimento è un tipo di adsorbimento in cui i legami chimici trattengono la sostanza adsorbita, mentre il physisorption è un tipo di adsorbimento in cui le forze intermolecolari trattengono la sostanza adsorbita.

Riferimento:

1. Murr, Le "Caratterizzazione di sistemi e materiali di imaging". Caratterizzazione dei materiali, vol. 60, n. 5, 2009, pagg. 397–414., Doi: 10.1016 / j.matchar.2008.10.013.

Immagine per gentile concessione:

1. "Idrogenazione su catalizzatore" di Michael Schmid - Il disegno mi ha creato (CC BY 1.0) tramite Commons Wikimedia