Differenza chiave: trasporto attivo e traslocazione di gruppo

Le molecole passano dentro e fuori dalle cellule attraverso le membrane cellulari. La membrana cellulare è una membrana selettivamente permeabile che controlla il movimento delle molecole. Le molecole si spostano naturalmente da una concentrazione più elevata a una concentrazione più bassa lungo il gradiente di concentrazione. Si verifica passivamente senza un apporto di energia. Tuttavia, ci sono anche alcune situazioni in cui le molecole viaggiano attraverso la membrana contro il gradiente di concentrazione, da una concentrazione più bassa a una concentrazione più alta. Questo processo richiede un input di energia, noto come trasporto attivo. La traslocazione di gruppo è un'altra forma di trasporto attivo in cui determinate molecole vengono trasportate alle cellule usando energia derivata dalla fosforilazione. La differenza chiave tra trasporto attivo e traslocazione di gruppo è che nel trasporto attivo, le sostanze non vengono modificate chimicamente durante il movimento attraverso la membrana mentre, nel gruppo, le sostanze di traslocazione vengono modificate chimicamente.

INDICE 1. Panoramica e differenza chiave 2. Che cos'è il trasporto attivo 3. Che cos'è la traslocazione di gruppo 4. Confronto fianco a fianco - Trasporto attivo vs traslocazione di gruppo 5. Riepilogo

Che cos'è il trasporto attivo?

Il trasporto attivo è un metodo di trasporto di molecole attraverso la membrana semipermeabile contro il gradiente di concentrazione o il gradiente elettrochimico utilizzando l'energia rilasciata dall'idrolisi dell'ATP. Esistono numerose situazioni in cui le cellule richiedono determinate sostanze come ioni, glucosio, aminoacidi, ecc. A concentrazioni più elevate o adeguate. In queste occasioni, il trasporto attivo trasporta sostanze da una concentrazione più bassa a una concentrazione più elevata rispetto al gradiente di concentrazione utilizzando energia e si accumula all'interno delle cellule. Pertanto, questo processo è sempre associato a una reazione esergonica spontanea come l'idrolisi dell'ATP, che fornisce energia per lavorare contro l'energia positiva di Gibbs del processo di trasporto.

Il trasporto attivo può essere diviso in due forme: trasporto attivo primario e trasporto attivo secondario. Il trasporto attivo primario è guidato usando l'energia chimica derivata dall'ATP. Il trasporto attivo secondario utilizza energia potenziale derivata dal gradiente elettrochimico.

Le proteine ​​trasportatrici transmembrana specifiche e le proteine ​​del canale facilitano il trasporto attivo. Il processo di trasporto attivo dipende dai cambiamenti conformazionali del trasportatore o delle proteine ​​dei pori della membrana. Ad esempio, la pompa a ioni di potassio e di sodio mostra ripetuti cambiamenti conformazionali quando gli ioni di potassio e gli ioni di sodio vengono trasportati dentro e fuori dalla cellula rispettivamente mediante trasporto attivo.

Esistono molti trasportatori attivi primari e secondari nelle membrane cellulari. Tra questi, la pompa sodio-potassio, la pompa di calcio, la pompa protonica, il trasportatore ABC e il simulatore di glucosio sono alcuni esempi.

Che cos'è la traslocazione di gruppo?

La traslocazione di gruppo è un'altra forma di trasporto attivo in cui le sostanze sono soggette a modifiche covalenti durante il movimento attraverso la membrana. La fosforilazione è la principale modifica subita dalle sostanze trasportate. Durante la fosforilazione, un gruppo fosfato viene trasferito da una molecola all'altra. I gruppi fosfato sono uniti da legami ad alta energia. Pertanto, quando si rompe un legame fosfato, viene rilasciata una quantità relativamente grande di energia che viene utilizzata per il trasporto attivo. I gruppi fosfato vengono aggiunti alle molecole che entrano nella cellula. Una volta che attraversano la membrana cellulare, vengono riportati nella forma non modificata.

Il sistema di fosfotransferasi PEP è un buon esempio di traslocazione di gruppo mostrato dai batteri per l'assorbimento di zucchero. Con questo sistema, le molecole di zucchero come glucosio, mannosio e fruttosio vengono trasportate nella cellula mentre vengono modificate chimicamente. Le molecole di zucchero diventano fosforilate quando entrano nella cellula. L'energia e il gruppo fosforilici sono forniti da PEP.

Qual è la differenza tra trasporto attivo e traslocazione di gruppo?

Riepilogo: trasporto attivo e traslocazione di gruppo

La membrana cellulare è una barriera selettivamente permeabile, che facilita il passaggio di ioni e molecole. Le molecole si spostano da un'alta concentrazione a una bassa concentrazione lungo il gradiente di concentrazione. Quando le molecole devono viaggiare da una concentrazione più bassa a una concentrazione più elevata rispetto al gradiente di concentrazione, è necessario fornire un apporto di energia. Il movimento di ioni o molecole attraverso una membrana semipermeabile contro il gradiente di concentrazione con l'aiuto di proteine ​​ed energia è noto come trasporto attivo. La traslocazione di gruppo è un tipo di trasporto attivo che trasporta le molecole dopo essere stato modificato chimicamente. Questa è la differenza tra trasporto attivo e traslocazione di gruppo.

Riferimento: 1. Metzler, David E. e Carol M. Metzler. "Biochimica." Libri di Google. Np, nd Web. 17 maggio 2017. 2. "Trasporto attivo". Wikipedia. Wikimedia Foundation, 14 maggio 2017. Web. 18 maggio 2017. . 3. "Traslocazione di gruppo - PEP: PTS." Enciclopedia delle scienze della vita. Np, nd Web. 18 maggio 2017. .

Immagine per gentile concessione: 1. "Schema sodium-potassium pump-en" di LadyofHats Mariana Ruiz Villarreal - Opera propria (dominio pubblico) tramite Commons Wikimedia 2. "Sistema di fosfotransferasi" Di Yikrazuul - Opera propria; ISBN 978-3-13-444608-1; S. 505 (CC BY-SA 3.0) tramite Commons Wikimedia