TV olografica 3D vs TV 3D

La TV 3D e la TV olografica 3D sono le tecnologie dei televisori futuri. Mentre il mondo sta aspettando con ansia l'arrivo della TV 3D, un'altra tecnologia sta creando onde e promette di essere realistica come la TV 3D. Sì, stiamo parlando della TV olografica 3D. Siamo tutti a conoscenza della TV 3D poiché siamo stati al corrente di molti film 3D già proiettati nei cinema in cui gli spettatori sono costretti a indossare occhiali 3D speciali che aumentano l'effetto 3D delle immagini in movimento. Qual è la differenza tra la TV olografica 3D e la TV 3D e perché il mondo è così entusiasta?

Mentre la TV 3D si basa sull'uso di attrezzature speciali come un lettore Blu ray, la tecnologia olografica 3D fa uso di immagini proiettate nell'area di visualizzazione e quindi visualizzate da tutti gli angoli dallo spettatore. È chiaro che la TV 3D farà sì che gli spettatori indossino speciali occhiali 3D senza i quali non è possibile produrre effetti 3D sulla TV. Gli scienziati si stanno impegnando a fondo per cancellare la necessità degli occhiali 3D in quanto si rivelano un ostacolo alla popolarità della TV 3D. È qui che la TV olografica segna sulla TV 3D in quanto non si basa su occhiali speciali. In effetti, la TV olografica rivoluzionerà sicuramente il modo in cui la TV è stata vista fino a quando invece di montare una TV su una parete, i raggi possono essere proiettati anche sul pavimento o su qualsiasi area adatta alla visione.

Il vero ostacolo finora nella produzione della TV olografica 3D è la frequenza di aggiornamento in quanto le velocità attuali non sono abbastanza buone da dare allo spettatore un vero senso di movimento. Ma gli scienziati stanno lavorando a questo problema delle frequenze di aggiornamento e sono certi di poter trovare frequenze di aggiornamento che consentano all'utente di visualizzare immagini di vita quasi reale.

Un altro ostacolo allo sviluppo della tecnologia 3D è l'attuale carenza di contenuti 3D per quanto riguarda i programmi in 3D. Non sono stati stabiliti standard per quanto riguarda la codifica dei contenuti 3D. Ciò rende confuso la differenziazione tra le funzionalità di diverse marche di TV 3D.

Riepilogo Sia la TV 3D che la TV olografica sono le tecnologie del futuro ed entrambe si trovano ad affrontare ostacoli al momento. La TV olografica promette di essere un passo avanti rispetto al 3D in quanto consente all'utente di proiettare il raggio ovunque nella stanza, migliorando così la reale sensazione di guardare un programma sportivo.