Motori a 2 poli contro 4 poli

Un motore è un dispositivo elettrico che converte l'energia elettrica in energia meccanica, in particolare sotto forma di coppia erogata attraverso un albero. I motori funzionano secondo il principio dell'induzione elettromagnetica descritto da Michael Faraday.

Motore a 2 poli

Un motore che contiene due poli (o una singola coppia di poli magnetici nord e sud) si dice che sia un motore a 2 poli. Spesso gli avvolgimenti dello statore sono i poli nord e sud. Il numero di avvolgimenti dello statore può fornire un numero ragionevole di poli compreso tra 2 e 12. Sono disponibili motori con più di 12 poli, ma non sono di uso comune.

Le velocità sincrone dei motori dipendono direttamente dal numero di poli come indicato nell'espressione seguente

Velocità sincrona del motore = (120 × frequenza) / (numero di poli)

Pertanto, la velocità di un motore a 2 poli collegato all'alimentazione principale ha una velocità sincrona di 3000 giri / min. Con il carico nominale, le velocità operative possono diminuire a circa 2900 giri / min a causa sia dello slittamento che del carico.

Nei motori a due poli, il rotore gira 1800 a metà del ciclo. Pertanto, su un ciclo della sorgente, il rotore esegue un ciclo. La quantità di energia utilizzata è relativamente bassa nei motori a due poli e anche la coppia erogata è bassa.

Motore a 4 poli

Un motore che contiene quattro poli nello statore (o due coppie di poli magnetici) in ordine alternato; N> S> N> S. La velocità sincrona di un motore a quattro poli collegato all'alimentazione di rete è di 1500 giri / min, che corrisponde alla metà della velocità del motore a 2 poli. Con il carico nominale, le velocità operative possono diminuire fino a un valore di circa 1450 giri / min.

Nei motori a quattro poli, il rotore gira 900 per ogni mezzo ciclo. Pertanto, il rotore completa 1 ciclo per ogni due cicli della sorgente. Quindi la quantità di energia consumata è il doppio della quantità di motore a 2 poli e teoricamente eroga il doppio della coppia.

Qual è la differenza tra motore a 2 poli e motore a 4 poli?

Il motore a 2 poli ha due poli (o una singola coppia di poli magnetici) mentre i motori a 4 poli hanno quattro poli magnetici in ordine alternato.

I motori a 2 poli hanno una velocità doppia rispetto a un motore a 4 poli.

Il rotore del motore a 2 poli completa un ciclo per ogni ciclo della sorgente, mentre il rotore del motore a 4 poli completa solo mezzo ciclo per ogni singolo ciclo della sorgente.

Pertanto, i motori a 4 poli consumano il doppio dell'energia dei motori a 2 poli.

Teoricamente, i motori a 4 poli forniscono una potenza di lavoro doppia rispetto ai motori a 2 poli.