1a generazione vs 2a generazione i7 | Funzionalità dei processori Intel Core i7 di prima generazione e seconda generazione a confronto

I processori Core i7 di prima generazione sono stati introdotti nel 2010. I processori core i7 di prima generazione erano basati sulle architetture Nehalem e Westmere. I processori Core i7 di seconda generazione sono stati introdotti nel 2011 e si basavano sull'architettura Sandy Bridge. In questa serie sono stati introdotti un processore i7 Extreme Edition single core e dodici processori Core i7. Tre dei processori Core i7 erano processori desktop e il resto erano processori mobili. I processori Core i7 sono considerati i processori di fascia alta della famiglia Core ix.

Processori Intel Core i7 di prima generazione

I processori Core i7 di prima generazione sono stati introdotti nel 2010 e si basavano sulle architetture Intel Nehalem e Westmere. Il primo Core i7, che si chiamava Core i7-9xx, era un processore Bloomfield con quattro core e una cache L3 da 8 MB. I processori Core i7 sono considerati i processori di fascia alta della famiglia Core ix e sono i più costosi della famiglia. I processori desktop della famiglia Core i7 di prima generazione erano processori quad core e supportavano Hyper-threading e Intel Turbo Boost Technology. Ma non supportavano la grafica Intel HD integrata. Processori mobili Core i7 di prima generazione disponibili in opzioni dual core e quad core e supportati Hyper-Threading e Intel Turbo Boost Technology. Solo la versione dual core conteneva grafica Intel HD integrata.

Processori Intel Core i7 di seconda generazione

I processori Core i7 di seconda generazione sono stati introdotti nel 2011 e si basano sull'architettura Intel Sandy Bridge, che è una microarchitettura a 32 nm. Questi sono i primi processori Core i7 che integrano il processore, il controller di memoria e la grafica sullo stesso die, rendendo il pacchetto relativamente più piccolo. La famiglia Core i7 di seconda generazione include un processore Core i7 Extreme Edition e dodici processori Core i7, di cui tre erano processori desktop. I processori Core i7 di seconda generazione includono diverse nuove funzionalità per migliorare le prestazioni grafiche. Intel Quick Sync Video consente una transcodifica video più veloce eseguendo la codifica nell'hardware. Intel InTru 3D / Clear Video HD consente la riproduzione di contenuti 3D e HD stereoscopici su una TV tramite HDMI. WiDi 2.0 consente lo streaming di full HD con i processori di seconda generazione. Inoltre, i processori Core i7 di seconda generazione includono Intel® Smart Cache, in cui la cache viene allocata dinamicamente a ciascun core del processore in base al carico di lavoro. Ciò consente una significativa riduzione della latenza e migliora le prestazioni.

Qual è la differenza tra i processori Intel Core i7 di prima generazione e di seconda generazione?

Intel ha introdotto i processori Core i7 di prima generazione nel 2010 e i processori Core i7 di seconda generazione nel 2011. I processori Core i7 di seconda generazione sono basati sull'architettura Intel Bridge Sandy, che è una microarchitettura a 32 nm, mentre i processori Core i7 di prima generazione sono stati costruiti su Intel Architetture di Nehalem e Westmere. Inoltre, i processori Core i7 di seconda generazione includono nuove funzionalità per migliorare le prestazioni grafiche dei processori come Intel Quick Sync Video, Intel InTru 3D / Clear Video HD e WiDi 2.0 che non erano disponibili nei processori Core i7 di prima generazione.