Maturità del design: ieri contro oggi

(Nota: questo post è di Stephanie Gonzalez di InVision).

Nel mio primo lavoro di copywriting nel 2004, ho lavorato con due designer: un designer “digitale” chiamato webmaster e un grafico che ha prodotto principalmente newsletter stampate. Con due designer in un reparto, eravamo molto in voga.

Come da status quo, entrambi i designer hanno riferito al direttore del marketing e nessuno dei due è stato coinvolto in discussioni strategiche. Lo scopo del loro lavoro era solo quello di mantenere le cose in esecuzione e farle sembrare belle.

Ma non è più il 2004; le cose sono cambiate, lode Flying Spaghetti Monster, e in meglio.

Nell'autunno 2018, InVision ha intervistato i progettisti di oltre 2.200 organizzazioni in tutto il mondo per scoprire come le aziende creano migliori risultati di business con il design. Abbiamo usato i dati per mappare le caratteristiche del design in avanti attraverso cinque livelli di maturità, e i risultati hanno confermato la nostra ipotesi: il design promuove un notevole impatto sul business.

Tre dei nostri principali apprendimenti:

  • Squadre più grandi non eguagliano risultati di progettazione migliori.
  • Investire nella progettazione dell'interfaccia utente è solo l'inizio.
  • Più un'azienda investe nella progettazione, migliori sono i risultati di business che vedono.

Il rapporto ci ha anche mostrato esattamente come il mondo del design di oggi sia cresciuto da quello di ieri. Viaggiamo nel tempo e vediamo fino a che punto siamo arrivati.

Persone: riguarda le parti interessate, non le dimensioni del team

PRIMA: Ai tempi di una volta, le aziende erano fortunate ad avere uno o due designer che erano accusati principalmente di elementi grafici, ovvero "rendere le cose belle". Non c'era molta considerazione del design come elemento di differenziazione del prodotto, soprattutto spazio digitale nascente. E il design come funzione di livello C era inaudito.

ORA: in questa era di trasformazione digitale, il design ha più potere. Abbiamo scoperto che tra le organizzazioni di design più all'avanguardia di oggi, il design è ben integrato nel processo di sviluppo del prodotto, con il team senior e nella tabella di marcia del prodotto.

Ciò non significa che le dimensioni del team di progettazione siano sempre un'indicazione dell'impatto sul business o della maturità del design di un'azienda. In effetti, abbiamo scoperto che quelli del Livello 1 (il livello di maturità più basso) hanno un numero di progettisti doppio rispetto a quelli delle società del Livello 5 (il più alto), dove 15 è il numero medio di designer.

Mentre risorse e competenze adeguate nel team di progettazione sono importanti, nelle aziende più mature, il design trascende i confini. Dipendenti da tutto l'organigramma contribuiscono a dare vita a prodotti ben progettati.

Oggi, il coinvolgimento delle principali parti interessate segnala quanto ampiamente un'azienda abbia adottato il design. Il design è ben integrato in ogni fase del processo decisionale e dell'evoluzione di circa due terzi delle aziende.

Processo: l'interfaccia utente è posta in gioco

PRIMA: "Sistemi di progettazione", "sprint di progettazione", "ricerca dell'utente": questi termini erano o inauditi o nella loro infanzia da 10 a 15 anni fa. Ora sono chiari indicatori di un'organizzazione di design più matura.

ORA: più un'organizzazione abbraccia e integra pratiche di progettazione, più risultati aziendali positivi vede, anche in termini di prodotto, posizione e profitto. In effetti, quasi tre quarti delle aziende con cui abbiamo parlato hanno affermato di aver migliorato la soddisfazione e l'usabilità dei clienti attraverso la progettazione.

"Il nostro team di progettazione ha avuto un impatto dimostrato su:"

* Basato su 2.229 intervistati

Sono i tipi di pratiche enfatizzati da un'organizzazione che hanno un impatto aggiuntivo sul business.

Considerando che una società di livello 1 si concentra quasi esclusivamente sulla progettazione dell'interfaccia utente, le società di livello 5 hanno una pratica di progettazione che include la ricerca degli utenti, per comprendere i clienti e le loro esigenze; sperimentazione, per piazzare scommesse e scegliere soluzioni vincenti; e strategie di progettazione, per applicare il potere della progettazione a problemi di business fondamentali come la trasformazione digitale.

Tuttavia, non si verificano solo pratiche di progettazione efficaci e un'organizzazione coinvolta; sono abilitati da sistemi di pianificazione, coordinamento e supporto. Le aziende più mature hanno sostenitori delle parti interessate che formalizzano tali fattori abilitanti; in tutta l'azienda, i team lavorano insieme per far sì che il design avvenga in modo più efficiente e su vasta scala.

Profitto: investire in design = investire in risultati di business

PRIMA: 15 anni fa, il design non era visto molto più di un differenziatore di marketing.

ORA: il design digitale ha la capacità di ribaltare le industrie e fornire risultati aziendali ambiti per le aziende che lo impiegano saggiamente.

I team di progettazione stanno lavorando alla maggior parte dei progetti nell'80% delle aziende con cui abbiamo parlato, ma il 5% delle organizzazioni principali sta affrontando il design in un modo veramente integrato che sta elevando la strategia, aumentando la quota di mercato e aumentando l'impatto dei dipendenti.

Questo viene fatto usando alcune delle tattiche di cui abbiamo discusso in precedenza, e alcune delle quali puoi leggere nel rapporto completo su New Design Frontier. I rapporti progettista-sviluppatore sono in equilibrio tra loro, i sistemi di progettazione sono comunemente adottati e la ricerca degli utenti è inserita nella maggior parte dei flussi di lavoro in queste superstar.

Questi investimenti hanno un enorme impatto sui profitti e non si limitano ai risultati aziendali qualitativi, come la soddisfazione e la fedeltà dei clienti. Abbiamo scoperto che quando il design è al centro della scena, può avere un impatto meteorico su risultati aziendali tangibili, come ricavi, valutazione e time to market.

Per ulteriori approfondimenti sul futuro del design, leggi il rapporto completo su New Design Frontier, lo studio più ampio sulla maturità del design oggi.