Documento e titolo: qual è la differenza?

Molte persone usano questi termini in modo intercambiabile, ma c'è una differenza significativa tra loro - la differenza che devi capire quando sei pronto per acquistare una casa. Diamo un'occhiata a ciò che distingue il documento dal titolo.

Documento e titolo: la differenza tra questi 2 termini immobiliari "Un atto è un documento legale utilizzato per confermare o trasmettere la proprietà di questa proprietà", afferma Ann Rizzo nella sezione "Cancellazione del titolo". "Deve essere un documento firmato sia dall'acquirente che dal venditore."

Tuttavia, la proprietà è un modo legale per dirti che sei il proprietario. Il titolo non è il documento, ma l'idea che hai il diritto di utilizzare questa proprietà.

Quindi, quando acquisti una proprietà, ottieni un documento, una prova di proprietà. Questo documento è il documento ufficiale che conferma la tua proprietà immobiliare.

Come ottenere documenti e nomi di proprietà:

Al fine di ottenere un documento e "possedere" la proprietà o la proprietà legale della proprietà, il prestatore cercherà il titolo. Ciò garantirà che il venditore abbia il diritto di trasferire la proprietà della proprietà a te e non vi è alcuna responsabilità nei suoi confronti. Se tutto è chiaro, ti verrà dato il diritto di proprietà alla chiusura del venditore e diventerai il proprietario legale della proprietà.

Il titolo o la società acquirente della proprietà assicurerà che il documento sia scritto presso l'ufficio del consiglio della contea o il tribunale, a seconda di dove vivi. Entro poche settimane dalla chiusura, riceverai una notifica dei documenti. Se non lo chiedi, verifica con lo specialista che ha effettuato la chiusura e assicurati che il documento sia archiviato. Al momento disponi di documenti e diritti immobiliari e la proprietà è tutta tua.

Qual è l'assicurazione del titolo?

Con tutta la diligenza fatta prima della chiusura dell'intera azienda, ci sono rare occasioni in cui possono sorgere problemi di titolo in seguito (ad esempio, cauzione mancata e altri problemi legali che sono troppo costosi da risolvere). Esistono due tipi di assicurazioni per la protezione da perdite finanziarie: l'assicurazione del proprietario e l'assicurazione del prestatore.

"A differenza di altri tipi di assicurazione, protegge l'assicuratore da eventi futuri. La politica legale del proprietario protegge l'acquirente da eventi passati", ha detto Rizzo. "Potrebbe compromettere i loro interessi finanziari, come frodi o scartoffie, impegni non pagati sulla proprietà o affermare che qualcuno è il vero e legittimo proprietario."

D'altra parte, quando si preclude un mutuo, il prestatore o la banca chiederà al prestatore di assicurare il diritto del prestatore di proteggere il capitale del prestatore in caso di problemi di diritti di proprietà.

L'assicurazione sulla proprietà del prestatore protegge fondamentalmente l'interesse del prestatore nella tua proprietà fino al pagamento dell'ipoteca.

Altre domande? Tocco di contatto di seguito

Gruppo Sharp | Stati sulla penisola di Keller Williams | 1430 Howard Avenue | Burlingame, California 94010 | 650.766.5333