David vs. Goliath: in che modo i piccoli marchi superano i giganti del settore.

Da quando gli abbandoni della Ivy League sono diventati imprenditori miliardari hanno preso il posto delle rockstar della società che distruggono la chitarra elettrica, le aziende in tutto il paese ora credono che l'unica attività che valga la pena avere è quella che sta crescendo a un ritmo fulmineo.

Scala. Scala. Scala. È tutto ciò che sentiamo al giorno d'oggi. È una mentalità che è stata alimentata dagli "Dei" della Silicon Valley. E, poiché i proprietari di piccole imprese americane bevono il Kool-Aid per galloni, le loro attività ne soffrono di conseguenza.

Le buone pratiche commerciali non consistono più nell'offrire a una manciata di clienti fedeli un prodotto di livello mondiale, ma piuttosto portare un buon prodotto (a volte mediocre) a quante più persone possibile.

In altre parole, la domanda che le aziende si stanno ponendo è passata:

Come posso rendere l'esperienza culinaria di Janet qui la migliore che abbia mai avuto?
- per -
Come faccio a far entrare e uscire Janet da questo ristorante il più rapidamente possibile in modo da poter servire la persona successiva in linea?

Inizialmente, le aziende vedono un aumento delle entrate in quanto alimentano più clienti. Ma, alla fine, vedranno gli effetti collaterali del tagliare gli angoli per risparmiare tempo.

I clienti sono intelligenti: sanno quando le loro attività preferite iniziano a scegliere i profitti rispetto alla qualità dei loro prodotti e servizi

Non preoccuparti, mentre questa mentalità di crescita potrebbe funzionare per McDonald, non funzionerà mai per le piccole imprese. In effetti, alla fine li ucciderà.

Credo che nel prossimo decennio circa, il modo in cui le aziende sopravviveranno all'Amazzonia, a Walmart e a McDonald non sarà cercando di farle crescere ... sarà superandole quando si tratta di piccole cose.

Dato che Amazon, Walmart e McDonalds sono diventati troppo grandi per fare efficacemente queste piccole cose, offre un vantaggio enorme alle piccole e medie imprese: sono ancora abbastanza agili da fare facilmente il miglio supplementare per i loro clienti e questo farà un mondo di differenza quando la concorrenza diventa sempre più rigida.

Ecco una manciata di piccole cose che i piccoli marchi possono fare che i giganti del settore non possono fare. In altre parole, ecco come superare l'Amazzonia:

  1. Costruisci relazioni uno a uno con i tuoi clienti. Per quanto amiamo Starbucks, non c'è niente come entrare nel tuo bar preferito e dire al barista: "Prenderò il mio solito." Ti conoscono. Sanno cosa ti piace. Hanno costruito un rapporto uno a uno con te.
  2. Valore qualità nel tempo. L'ho toccato un po 'prima. McDonald's riguarda lo spostamento delle persone attraverso la linea il più rapidamente possibile. Burger Stop di Sam può essere una scelta ovvia rispetto a McDonald perché scelgono di valutare la qualità del loro prodotto nel tempo necessario per realizzarlo. Hai una scelta. Puoi scegliere il tempo. Puoi scegliere la qualità. Raramente puoi scegliere entrambi. Non batterai mai McDonald in una gara podistica. Tuttavia, puoi batterli quando si tratta di qualità.
  3. Esperienza. Esperienza. Esperienza. I clienti sanno cosa otterranno quando andranno a Walmart: prezzi economici e l'inferno. I clienti sanno cosa otterranno quando andranno in Amazon: prezzi economici e spedizione in 2 giorni. I clienti sanno cosa otterranno quando andranno da McDonald - prezzi economici e cibo scadente. Devi decidere quale sarà l'esperienza quando i tuoi clienti verranno nel tuo negozio o utilizzeranno il tuo servizio. Anche se non puoi essere più economico di nessuno dei grandi marchi che ho nominato in precedenza, puoi offrire un'esperienza migliore.

Di Cole Schafer.

Cole è il capo copia di Honey Copy, dove aiuta le startup a fare più soldi tramite e-mail e landing page che leggono come poesie e vendono come Ogilvy. Quando non imbraccia copia, è proprio qui su Medium che condivide idee su vita, affari, marketing e prugne. O cavalcare alpaca ...