Criptovalute vs. Stati

Quando i semi dell'economia digitale sono stati sparsi, il palloncino dotcom si stava ancora gonfiando. Negli anni '90, eCash e la prima criptovaluta furono messi in servizio per la comunità. Poco dopo, nacque eGold. Hanno superato con successo la crisi Dotcom e hanno continuato a crescere. Entro il 2008, avevano raggiunto un volume annuale di transazioni di $ 2 miliardi. Ma, nonostante siano cresciuti così tanto, non sono riusciti a liberarsi della crisi economica globale del 2008 e hanno fallito. Come è stato nel corso della storia, dopo la distruzione furono gettate le fondamenta di un sistema superiore. Satoshi Nakomoto, che è ancora sconosciuto se è una persona o un'organizzazione reale, ha inventato il Bitcoin, che si basa sulla tecnologia blockchain che colpisce il mondo. L'articolo che ha pubblicato ha attirato grande attenzione, soprattutto con la tecnologia alla base. Il bitcoin è stato inizialmente accettato nel mondo sotterraneo, a causa della difficile tracciabilità delle caratteristiche e dell'infrastruttura di sicurezza. Oggi si sta muovendo in una posizione che influenza direttamente l'economia globale. Dopo 27 anni passati al primo esperimento di criptovaluta negli anni '90, ora incontriamo la nascita e la morte delle criptovalute ogni giorno.

Come abbiamo menzionato nel nostro precedente articolo, le criptovalute sono persino all'ordine del giorno degli stati al giorno d'oggi.

A questo proposito, abbiamo detto che il mercato delle monete è ora in una posizione irrefutabile. Tuttavia, i principali attori del mercato hanno approcci diversi per questa situazione. John McAfee, un pioniere nel software antivirus, ha dichiarato in una nota al South China Morning Post: "Oggi passerà alla storia come la guerra dei sostenitori della criptovaluta e dei governi mondiali". Nel punto in cui siamo arrivati ​​dalla prima moneta, non ci sarà sorpresa se si trasformerà in una guerra tra le élite della tecnologia e il sistema statale. Allo stesso modo, è impossibile per gli stati liberare completamente un'economia che si sviluppa al di fuori del proprio controllo. Il risultato più significativo di questa situazione attuale è che gli stati non sono apparentemente in grado di distruggere il mercato delle criptovalute. Sulla base di questo, non sarebbe sbagliato dire che le criptovalute hanno vinto il primo round di conflitto.

D'altra parte, i banchieri tradizionali credono che la fonte del mercato delle criptovalute - che si sta rafforzando di giorno in giorno - siano i trasferimenti di denaro internazionali legali e illegali. Questo tipo di affermazioni si basa sull'infrastruttura tecnologica delle criptovalute e sulla capacità di trasferire denaro senza commissioni. Il fatto che il 23 percento degli investimenti nella Silicon Valley sia stato effettuato quest'anno dalle criptovalute e che dozzine di ICO siano state annunciate ogni giorno smentisce le affermazioni.

Nel frattempo, ci sono generalmente quattro diversi profili umani nel mercato delle criptovalute su cui vanno sempre avanti la retorica di guerra e gli approcci tradizionali. Anche se non esiste una chiara distinzione, è possibile interpretare i movimenti di investimento delle persone secondo questi profili:

  1. Rivoluzionari  Le persone più idealiste come McAfee possono resistere senza paura anche nei momenti più difficili. Ad esempio, le persone su Reddit hanno incoraggiato la comunità a resistere al sistema statale, nonostante il grande declino delle ultime settimane.
  2. Rushers d'oro  Questa situazione ricorda il vecchio fenomeno della "corsa all'oro" negli Stati Uniti. Ci sono sempre dilettanti che si affrettano a diventare ricchi con un sogno. Possono diventare professionisti a meno che non perdano tutti i loro beni con il tempo.
  3. I giocatori d'azzardo  I ricchi che pensano che il mercato azionario sia noioso, trovano il mercato delle monete molto rischioso sexy e divertente. Questo mercato assomiglia alle guerre dei gladiatori dei tempi moderni quando si considerano i tassi di natalità e mortalità delle monete.
  4. bagmen  Le criptovalute sono il modo più vantaggioso per i ricchi di trasferire i propri soldi all'estero. Perché non sono richiesti commissioni e le loro risorse non possono essere monitorate.

Mentre il mercato si sta rafforzando, tutti cercano di ottenere la posizione più adatta. Alcuni affilano la loro spada con urla rivoluzionarie, altri cercano di raccogliere bottino, altri si divertono e altri lo usano solo come nuovo strumento. Anche se non è chiaro in che modo la transizione da un'economia controllata dallo stato a un'economia completamente liberalizzata influirà sulle società, ci sarà sicuramente un grande cambiamento. Bene, da che parte stai?

Puoi visitare il nostro sito Web e unirti alle nostre comunità oppure puoi iscriverti alla nostra newsletter. Non vediamo l'ora di incontrarti, mentre stiamo creando Zeegzag per dare forma al futuro del trading di criptovaluta.

Zeegzag Team

www.zeegzag.com