Bolle di 640px-colera

Il colera è una malattia infettiva causata da batteri gram-positivi chiamati Yersinia pestis. I batteri vengono portati da animali morti attraverso le pulci che fungono da vettori di queste malattie. I batteri sono infettati dai ratti orientali (Xenopsylla cheopis) e i microrganismi vivono sullo stomaco. Se una pulce morde un animale o un essere umano, tali batteri rientreranno nel sangue di tale animale o persona. Una volta che l'agente patogeno entra nel sangue dell'animale, può portare a infezioni locali o sistemiche.

Quando l'infezione è localizzata nei linfonodi e nei canali, si chiama peste bubbonica; se tali organismi sono localizzati e causano infezione nei polmoni, si parla di polmonite. Tuttavia, se tali infezioni si diffondono nel sangue e colpiscono diversi organi, si tratta di un'infezione sistemica chiamata peste settica. L'infezione è causata dalla distruzione di fagociti da parte di questi organismi e si perdono i meccanismi protettivi naturali del corpo. Ciò può portare a superinfezioni quando il corpo è soggetto a infezioni da altre specie batteriche. Inoltre, l'infezione si sta diffondendo molto rapidamente, poiché Yersinia può aumentare nei fagociti delle cellule ospiti. In questo articolo, confrontiamo due forme di polmonite e peste bubbonica.

La polmonite è una forma grave di infezione polmonare e più virale della peste bubbonica. Ma la peste bubbonica può causare polmonite. La polmonite primaria può essere trasmessa da una persona all'altra senza il risultato dell'inalazione di goccioline sottili (inclusa Yersinia) nell'aria. Questa forma di peste non trattata ha un tasso di mortalità del 100%. Nella polmonite secondaria, i patogeni entrano nel sistema respiratorio dal sangue. I sintomi principali sono emottisi (tosse ematica), mal di testa, debolezza e febbre. Con il progredire della malattia, porta a insufficienza respiratoria e shock cardiogeno. Gli antibiotici come streptomicina o tetraciclina devono essere somministrati entro 24 ore dal rilevamento di tale infezione.

La peste bubbonica è indubbiamente causata da punture di zanzare, "Xenopsylla cheopis", che legano Yersinia nel loro intestino. Dopo 3-7 giorni di esposizione, si sviluppano sintomi simil-influenzali, tra cui febbre, vomito e mal di testa. I linfonodi sono ingrossati in tutto il corpo, specialmente nelle regioni dell'intestino, dei pori e del collo. I linfonodi sono dolorosi e spesso aperti. I linfonodi dolorosi sono chiamati "bolle", che sono la base per il nome della malattia.

Caratteristica distintiva della malattia (peste bubbonica) è la presenza di cancrena acrale sulle dita dei piedi, delle dita dei piedi, delle labbra e alla fine degli arti superiori e inferiori. A causa della cancrena (mancanza di afflusso di sangue), queste aree appaiono blu o nere e necrotiche. È anche associato all'ecchimosi nei polsi. Altri sintomi tipici includono ematemesi (vomito di sangue), tremori, contrazione muscolare e convulsioni. I vaccini sono assenti e la streptomicina è prescritta per trattare tali infezioni. Di seguito è riportato un breve confronto:

lineamentiPeste polmonarePeste bubbonica
L'agente causaleYersinia PestisYersinia Pestis
Influenza sul sistema degli organiSistema respiratorioIl sistema linfatico
Luoghi comunipolmoneCostola, sotto controllo
Ecchimosi e cancrena acralenoPer ora
sintomiEmottisi, febbre, mal di testaEmatosi, eclissi, tremore
Vettore a cariconoSì (tramite ratti orientali)
classificazionePrimario e secondarioUn round
curaCon antibiotici come streptomicina e tetraciclinaCon antibiotici come streptomicina e tetraciclina
La percentuale di morti100% senza trattamento90% senza trattamento
virulenzaaltoInferiore alla polmonite
C'è la vaccinazionenono
I linfonodi sono gonfino

RIFERIMENTI

  • Benediktov, Ole Jorgen (2004). Black Death, 1346-1353: una storia completa. Boydell e Brewer, pagg. 27-28.
  • Scott, Susan e CJ Duncan (2001). Biologia del colera: Evidenza storica della popolazione. Cambridge, Regno Unito; New York, New York: Cambridge University Press.
  • https://en.wikipedia.org/wiki/Bubonic_plague