Consulenza aziendale Vs Business Coaching; Qual è la differenza?

Se gestisci la tua attività, sarai in grado di incontrare migliaia di persone che cercano consigli e mentori aziendali. Ti diranno che questo mentore o mentore è lo strumento migliore per aiutare te e la tua azienda.

Considero il consiglio "per te" e il coaching come "con te"
- Robin White, allenatore di affari

È importante capire la differenza tra loro.

Quindi ho raccolto questo assistente con una piccola guida in modo da poter decidere autonomamente quale ti serve.

La consulenza aziendale e il coaching aziendale sono abbastanza diversi.

Quindi ...

Consulenza aziendale

La consulenza aziendale spesso comporta la consulenza o la guida di esperti che aiutano dirigenti e proprietari di aziende a migliorare la loro efficienza e prestazioni.

È vero, non esiste una definizione di questo dizionario noioso.

In breve, il consulente formula raccomandazioni e lo fa insieme alla direzione aziendale e ai proprietari.

Pensalo come "L'ho fatto per te".

Il consulente si occupa di tutti gli aspetti dell'azienda; incluso chiunque faccia parte dell'organizzazione contribuisce al successo dell'azienda. Dal team amministrativo al consiglio di amministrazione e al CEO. Un consulente aziendale è interessato a guardare tutte le prospettive, le prospettive e le parti.

È compito del consulente fornirti l'aspetto e quindi apportare le modifiche proposte.

Se ritieni di aver bisogno dell'aiuto temporaneo di un professionista che può consigliarti su alcuni aspetti della tua attività, allora dovresti andare da un consulente aziendale.

Formazione aziendale

Robin White è un coraggioso allenatore d'affari

Il coaching aziendale è diverso perché è un leader del cliente.

I business coach aiutano imprenditori, startup e professionisti a crescere più rapidamente. Lavorano con il cliente su un calendario per condividere idee, consigli personali e piani di crescita.

Questi obiettivi potrebbero essere di aumentare il fatturato, la crescita della carriera o accelerare la crescita aziendale.

Il coaching aziendale non fa nulla. Quindi è più un approccio "fatto con te", ma ci sono linee guida e linee guida chiare.

I business coach apprendono l'attività dei propri clienti, comprendono la situazione attuale e la confrontano con le esigenze del mercato. Svilupperanno strategie per tenere a mente le risorse e il budget e forniranno potenziali suggerimenti per la crescita e la sostenibilità del business.

A volte i business coach sono considerati esperti o "guru", ma francamente odio quella parola. Sono consapevoli delle tendenze del mercato e comprendono i rischi e possono aiutarti a guardare entrambi da un punto di vista esperto.

L'allenatore di affari è colui che prende il meglio da te. Se ti consideri una persona nuova nel mondo degli affari o hai iniziato più volte ma non ci sei mai riuscito, puoi chiedere aiuto a un coach aziendale per aiutarti a diventare più concentrato e concentrato .

Somiglianze e differenze

Quando si tratta di gestire le somiglianze, sia il consulente che il coach:

  • pagato alcune tasse per accedere alla loro esperienza
  • non un dipendente dell'organizzazione che li assume
  • offrendo un aspetto commerciale.

E le differenze:

  • Fondamentalmente l'approccio e questo è l'obiettivo principale che ti aiuterà a far crescere il tuo business.
  • Un business coach si concentra sulla persona e ha bisogno di qualcuno che sta iniziando e affrontando problemi con incertezza e demotivazione.
  • Considerando che, un consulente aziendale si concentra su processi, comunità e altri aspetti del business.
  • Per passare al livello successivo, i consulenti affronteranno questioni specifiche e questioni che richiedono supporto aziendale.

Spero che questo venga scoperto.

Calorosi auguri

Robin Il tuo impavido allenatore d'affari