Alzheimer e demenza: qual è la differenza?

Per coloro che non hanno familiarità con queste malattie, l'Alzheimer e la demenza possono essere le stesse, ma ci sono differenze importanti che sono importanti da sapere.

Demenza La demenza è usata per descrivere un declino della funzione cognitiva e danneggiare il cervello. Perdita di memoria, difficoltà di linguaggio, problem solving, difficoltà di budget e uso dei numeri sono tutti segni della malattia.

Morbo di Alzheimer Il morbo di Alzheimer è una delle forme più comuni di demenza ed è tra i primi 10 decessi. Fu scoperto da Alois Alzheimer nel 1901 e nel 1910 fu scoperta una drammatica contrazione e una deposizione anormale di cellule nervose in seguito all'orribile incidente di una donna con malattia di Alzheimer, una moglie profondamente perdente, paranoia e autopsia. .

Le proteine ​​nel cervello si evolvono e prevengono le connessioni tra le cellule nervose. Queste proteine ​​sono composte da placche e unghie che, nel tempo, portano alla perdita di tessuto cerebrale e le sostanze chimiche del cervello vengono alterate.

Quali sono le ragioni? Non ci sono cause ovvie per l'Alzheimer o la demenza, ma gli studi dimostrano che la storia familiare ha un ruolo e che anche le precedenti lesioni alla testa e le scelte di vita possono avere un ruolo.

L'Alzheimer è la causa più comune di demenza. La demenza può essere causata da ictus, lesioni alla testa anteriore o tumore al cervello. La demenza vascolare è chiamata ictus perché è responsabile della mancanza di flusso sanguigno - nel tempo può portare alla perdita di memoria e confusione. Una persona che soffre di questo è ad aumentato rischio di Alzheimer. Sebbene non confermato, ci sono prove che l'Alzheimer e la demenza vascolare sono comunemente conosciute come demenza mista.

La malattia di Alzheimer in giovane età e in giovane età colpisce una persona di età superiore ai 65 anni. Questa sezione dell'Alzheimer presenta complicanze delle capacità motorie come problemi di deambulazione e coordinazione.

Poiché ognuno è diverso, è importante sapere quale marca della malattia e la possibile causa di essa e se è possibile o meno un trattamento specifico per loro.

Sintomi della demenza La demenza è una sindrome che provoca grave perdita di memoria, abbandono delle normali attività e ambienti sociali e scarsa comunicazione con cose come denaro, confusione, linguaggio e capacità mentali. Alcuni di questi sintomi possono essere interpretati erroneamente come un normale invecchiamento, ma sono più gravi per un paziente con demenza.

Terapia e trattamento Il trattamento per l'Alzheimer e la demenza è attualmente sconosciuto, ma ci sono alcuni trattamenti che possono rallentare il processo. L'accesso ai medicinali è garantito da molti istituti di ricerca. L'Alzheimer e la demenza sono le principali cause di morte, che hanno un profondo effetto sul nostro sistema sanitario.

Uno studio recente mostra che il trattamento potrebbe risiedere negli animali addormentati perché la loro associazione con i neuroni nel cervello peggiora quando sono svegli, ma quando l'animale si sveglia, si riprendono. Un altro studio ha dimostrato che alti livelli di vitamina B12 sono associati a una sana attività cerebrale. Un neurotrasmettitore che è collegato a una sana attività cerebrale e può regolare e bilanciare la sua attività. Questi risultati sono importanti perché svolgono un ruolo dietetico nel ridurre i sintomi come convulsioni nei pazienti con demenza.

Ecco alcune informazioni importanti che devi sapere per una persona con demenza, come prenderle cura. A seconda della gravità della malattia, può causare lesioni: perdita di memoria, irregolarità, allucinazioni, ansia e aggressività possono andare oltre l'ambito della malattia.

In questo processo, consentire ai pazienti di vivere in modo indipendente il più a lungo possibile, l'utilizzo di nuove tecnologie per estenderlo, il monitoraggio dei farmaci, la localizzazione e persino l'installazione di mobili che meglio si adattano alle loro malattie aiuteranno nel processo.

La ricerca dei pazienti e la gestione della depressione, dei problemi del sonno e dei trattamenti sono ora importanti nella lotta contro questa malattia.

La tecnologia svolge anche un ruolo chiave nel rilevare questa malattia il più presto possibile. Una matita che dimostra il deterioramento cognitivo è un programma che aiuta i nuovi pazienti a conoscere i sintomi e i modi di aiutare i pazienti, i loro cari e i loro caregiver.

Informazioni su Nancy: Ora sono il direttore senior di Oakbrook Terrace Terra Vista Housing. Nancy McCaffrey, nota direttrice senior della casa, è nota per aver creato nuovi sviluppi di successo e condiviso caratteristiche problematiche, con oltre 23 anni di esperienza nella pensione, nelle condizioni di vita e nel trattamento della demenza. Nancy è un ex presidente della Affordable Assisted Life Live Coalition (AALC) dell'Associazione statale per il rafforzamento dello stile di vita. McCaffrey è membro della United States Federation of Living ed è avvocato dell'Associazione Alzheimer, Illinois Age. Nancy è laureata alla Purdue University.

Trenta anni fa, alla nonna di Nancy, Maggie, fu diagnosticata la demenza. Per calmare sua nonna Maggie, è stata trasferita in una casa di famiglia e ha condiviso i servizi di assistenza tra Nancy e il resto della famiglia. Nancy in seguito apprese che gli episodi di Maggie e i periodi di eccitazione e combinazione erano il risultato di una condizione chiamata tramonto. La famiglia McCaffrey ha dovuto affrontare un enorme onere. Da allora, Nancy ha dedicato la sua carriera ventennale all'artrite specializzata in demiatria.