Acceleratori e incubatori: qual è la differenza?

C'è molta confusione sulle differenze tra acceleratori e incubatori di imprese. Molte persone usano i termini uno per uno, ma ci sono un certo numero di elementi che distinguono l'altro. Tuttavia, ci sono effettivamente somiglianze nei servizi di incubatore e acceleratore che possono indicare molte cause di confusione. Lo scopo di questo articolo è di aiutare a chiarire le differenze tra i due.

A volte è più semplice comprendere la differenza tra due paradigmi adiacenti apprendendo innanzitutto gli elementi a cui sono correlati. Ad esempio, entrambi gli incubatori preparano le aziende di acceleratori alla crescita attraverso tutoraggio e coaching, ma in modi leggermente diversi, in particolare nelle diverse fasi della loro vita lavorativa. A causa dell'incredibile numero e varietà di servizi di acceleratore e incubatore, è difficile dare definizioni definitive, ma qui ci sono alcune somiglianze che aiutano.

Cosa possono fare gli incubatori di imprese per principianti

Per identificarlo correttamente, diamo una somiglianza e la vita aziendale è come la vita umana. Ci sono quasi tre fasi principali nella vita:

Infanzia -> Adolescenza -> Età adulta

Come un padre figlio, l'incubatore offre riparo in cui il bambino può sentirsi sicuro e imparare a camminare e parlare, offrendo spazi per uffici, formazione professionale e accesso a reti finanziarie e professionali. L'incubatore sviluppa gli affari nella fase iniziale (prima infanzia) e fornisce tutti gli strumenti e i consigli necessari per mantenere l'attività in piedi.

Mentre imparare ad essere autosufficiente è un grande risultato imprenditoriale, camminare nell'adolescenza è spesso assurdo e travolgente, quindi è una buona idea non c'è bisogno di assistenza. Come ogni genitore sa, gestire un adolescente durante l'adolescenza è uno dei momenti più difficili della vita di una persona perché ha un senso di identità e identità. Il problema principale che la maggior parte delle aziende che operano nella loro infanzia e adolescenza è che prima o poi rimangono nelle trincee delle operazioni quotidiane e spesso non implicano una pianificazione strategica a lungo termine. sviluppo del business. Durante questo periodo, la società potrebbe perdere la sua proposta di valore unico: la sua identità.

Cosa possono fare gli acceleratori per una startup

La maggior parte dei programmi di incubazione termina nel punto critico del ciclo economico poiché l'impresa è tecnicamente pronta a roteare le ali. Tuttavia, la ricerca di una crescita sostenibile è tutt'altro che finita. Spesso avrai bisogno di ulteriori suggerimenti e trucchi per una crescita sostenibile.

I servizi forniti dall'acceleratore di attività qui possono essere molto utili. Con i servizi di accelerazione, spesso sotto forma di un "programma di accelerazione", le società di accelerazione del business possono aiutare le aziende a entrare nell'adolescenza e prepararle per l'adolescenza, nel senso che hanno arti forti (forza istituzionale), salutari per aiutare a sviluppare valori e pensare in modo chiaro. (visione e strategia) per il futuro. In altre parole, non solo gli incubatori aiutano le aziende a mettersi in moto, ma anche gli acceleratori formano le aziende per iniziare.

Una nota importante è che gli acceleratori di attività possono essere suddivisi in circa due categorie: acceleratori di seed (come Y-combinator) e acceleratori di business secondari (come Impulsa Business Accelerator). I servizi di accelerazione delle sementi spesso implicano investimenti pre-seed (di solito a proprie spese) e si concentrano principalmente sull'innovazione del modello di business. Diversamente dall'incubatore, l'acceleratore di semi considera breve il periodo iniziale e durante il programma di accelerazione del seme, le startup sono spesso supportate in gruppi di coorte o "classi".

Inoltre, gli incubatori in genere creano posti di lavoro per principianti nei loro programmi; questo è sempre il caso degli acceleratori di semi. Invece, il programma di accelerazione delle sementi viene generalmente considerato come una fase preparatoria che dura 2–4 ​​mesi, durante la quale è stato avviato, collegato alla rete corretta e terminato con Demo Day. le startup saranno in grado di stare di fronte a venture capitalist e / o business angels.

Al contrario, l'acceleratore di attività del secondo stadio è molto diverso dall'incubatore e dal software dell'acceleratore di semi. Il modello dell'incubatore è adatto a molte aziende, ma la crescita delle startup ad alta tecnologia negli ultimi dieci anni ha costituito una grande parte dei portafogli dell'incubatore. Il tempo trascorso sotto la "protezione" dell'incubatore prima dell'inizio dell'arresto varia a seconda della necessità di recupero dell'azienda, ma può richiedere molti anni. D'altra parte, un programma di accelerazione aziendale di solito dura tra 3 e 6 mesi. L'importanza di un acceleratore di impresa è crescere rapidamente e risolvere tutte le sfide organizzative, operative e strategiche che un'azienda può affrontare. Questo può essere inteso come un servizio completo di consulenza in materia di gestione aziendale che è spesso simile alla consulenza in materia di gestione tradizionale ma è su misura per le PMI.

È importante notare che rispetto alle persone, le aziende crescono non solo nel tempo, ma espandendo i loro mercati. La società consolidata potrebbe ancora cadere nelle trincee delle operazioni o affrontare altri ostacoli per accelerare la propria attività. Pertanto, gli acceleratori di attività, sia giovani che giovani, possono intensificare e adattarsi all'età adulta.

Sia gli incubatori che gli acceleratori sono importanti risorse / istituzioni economiche per aiutare le imprese a crescere e sostenere la crescita, sia dall'inizio che dalle organizzazioni fondatrici. E come tutti sappiamo, la crescita delle imprese è il sangue di ogni economia.

Hai usato un acceleratore o incubatore? Come è stata la tua esperienza?

Questo post è apparso per la prima volta su Inc.com. Hanno contribuito Fernando Sepulveda e Dan Herlin.

Leandro Margulis è un imprenditore maturo con una forte esperienza di sviluppo aziendale; possedere efficaci capacità di vendita e marketing utilizzate nell'implementazione di nuovi prodotti e operazioni commerciali; Le capacità comunicative e di leadership hanno creato uno strumento per accelerare il business, attirando 6 clienti nei primi 6 mesi; pensatore strategico, risolutore di problemi, leader eccezionale. Grandi progressi nella tecnologia, nelle telecomunicazioni e nella consulenza gestionale.