Sulla differenza tra generazioni.

Viviamo in tempi emozionanti. Ora abbiamo tutto da televisione, abbuffate, smartphone e Internet, non solo per semplificare la vita, ma anche per cambiare la nostra percezione del mondo. E questo rapido sviluppo si riflette nel modo in cui i bambini e i loro genitori vedono il mondo.

Ho 18 anni e ho vissuto in Lettonia per tutta la vita. Per chi non lo sapesse, la Lettonia è un piccolo paese vicino alla Russia e si è unito all'Unione europea all'inizio del XXI secolo. Guardando indietro, la Lettonia e altri paesi vicini facevano parte dell'Unione Sovietica e ottennero l'indipendenza nel 1992. E questi due argomenti non sono vani perché la differenza tra loro è così grande. generazioni nel mio paese.

I miei genitori, parenti e altre persone di quel tempo sono, in un certo senso, i tipici russi che pensano. Sono aperti agli estranei e molto amichevoli con loro, a cui piace discutere di cose che non capiscono e preferiscono essere amici con le stesse persone. E non li giudico, capisco che vivevano in un sistema comunista e, a causa dell'altro modo di educare, ci deve essere una differenza nella comprensione del mondo. È assolutamente accettabile piuttosto che poche cose.

Primo, non viviamo più nell'Unione Sovietica. Viviamo in Europa e molte persone nel mio secolo vedono il mondo in modo diverso. Siamo più tolleranti, più aperti e più importanti, sappiamo come ordinare le informazioni e non ci fidiamo di nulla senza consultare molte fonti.

La seconda cosa che deriva dalla prima è che c'è una grande differenza nel modo in cui reagiamo a molte cose. Questa tolleranza può iniziare con un piccolo discorso sul razzismo e terminare con un grande dibattito sulla politica e altro ancora.

È solo frustrante. Non solo per me, ma per molti altri. È chiaro che non vogliono saperne di più e se possiamo dirlo, vediamo chiaramente come si sta sviluppando. Vediamo come non sono pronti per un modo di pensare moderno e non vogliono farci nulla perché pensano di avere sempre la verità.

Penso che sia così. C'è sempre un malinteso tra persone di età diverse. Certo, idee come questa possono essere frustranti, ma cerco sempre di mostrare alcune cose positive al riguardo. I miei genitori mi hanno insegnato molte cose buone e questa non fa eccezione. Quindi faccio del mio meglio per imparare cose nuove, rimanere impegnato nel progresso e semplicemente andare avanti. Perché l'azione è vita.

PS Questa è stata la prima storia che ho scritto in inglese, quindi mi dispiace per l'errore che potresti trovare. Sarai felice di ricevere qualsiasi consiglio!