(309): Ennesima rehash del vecchio argomento separatista bianco contro suprematista bianco

o una risposta alle tue domande

Se cammina come un'anatra ... Immagine di Aimee Rivers via Flickr. Immagine ritagliata. Licenza.
Inizi semplicemente dichiarando il nazionalismo bianco e la supremazia bianca come gli stessi in base a ciò che dice Wikipedia. Ma Wikipedia non è una fonte autorevole su nessun argomento. Chi può dirti che non hai scritto i frammenti di Wikipedia che citi? E se non tu, tutto ciò di cui hai veramente bisogno sono preziose citazioni da fonti esterne "ragionevoli".

Per prima cosa, una delle definizioni proviene dal dizionario. Non ho scritto il dizionario. D'altra parte, una tale definizione di base, per quanto spoglia, è appena politicizzata nella forma in cui l'ho usata.

Quando si tratta di questioni che sono anche leggermente politiche, un forum di pensiero di gruppo con una sottile patina di obiettività non ha credibilità o autorità nella mia mente. Forse sei più grande di me, ma non mi è mai stato permesso di citare Wikipedia nei miei articoli a scuola.

Wikipedia era più inaffidabile. Mio marito insegna inglese e 8 anni fa Wikipedia era una fonte inaccettabile. Oggi è accettabile Sono molto più rigorosi riguardo alle citazioni e al modo in cui sorvegliano i loro articoli. Detto questo, non è una fonte perfetta e può avere errori. Questo non è un trattato accademico e queste definizioni sono generali. Puoi cavillare se vuoi; il mio punto era più sugli aspetti pratici dell'agenda separatista che lo avvicinava alla supremazia, se non nelle preferenze espresse. Penso di aver reso il mio caso abbastanza bene nell'articolo originale.

Su economia della segregazione
Quindi fai presente che la segregazione sarebbe economicamente negativa per i non bianchi, che creerebbe un ulteriore ostacolo alle risorse degli Stati Uniti. Sembra un po 'razzista, come stai dicendo che gli etno-stati neri o ispanici non sono in grado di creare le proprie economie; sarebbe certamente interpretato come "Whitey chiama FreCaders PoC" dagli avvocati della giustizia sociale di una certa inclinazione.

Quello che sto effettivamente dicendo è che l'argomento secondo cui gli Stati Uniti sono stati costruiti "dai bianchi, per i bianchi" detiene l'infrastruttura per la società così com'è dovrebbe essere "per i bianchi" o "a beneficio dei bianchi per primi". Se si elimina l'accesso al già costruito l'economia, che non sarebbe potuta salire al livello in cui si trova senza il contributo della gente nera e marrone (gran parte di quelli per anni come lavoro non retribuito o sottopagato), queste persone sarebbero tagliate fuori da un sistema in cui hanno un interesse, costretto a ricominciare da capo senza le risorse che i bianchi prenderebbero e sarebbero quindi svantaggiati fuori dal cancello. Sicuro che potrebbero costruire un altro sistema per se stessi. Ma perché dovrebbero? Hanno lavorato duramente per aiutare a costruire quello che abbiamo. È loro tanto quanto i bianchi ".

Ma vorrei chiederti, se sei preoccupato per le opportunità economiche, un "Blaxit" non potrebbe essere buono per i neri? Dopotutto, ci viene detto che esiste una diffusa assunzione e discriminazione salariale, quindi non ci sarebbe meno (o nessuno) di ciò in una società tutta nera?

Blaxit avrebbe funzionato come pure uno stato separatista bianco. La separazione delle razze non è la risposta. Che dire di tutti quei neri che sono perfettamente felici nel sistema integrato in cui vivono, ora che stanno finalmente iniziando a prendere piede per raggiungere la parità con le opportunità che i bianchi hanno avuto per molti anni? Non dovrebbero essere costretti a partire, solo perché qualcuno ha deciso che "Blaxit" era una buona idea. Comunque, l'intera faccenda dei Blaxit sembra più una lezione sul riconoscere i contributi dei neri alla società americana in generale, ironicamente ma con una lezione seria dietro.

E se gli ispanici tornassero in America Latina con i benefici dell'educazione americana, non sarebbe positivo per le economie latinoamericane? Avrebbero molto talento che gli Stati Uniti stanno attualmente inseguendo.

Che dire di tutte le persone di origine ispanica che sono nate qui e si considerano americane? (Oh, e che in realtà SONO americani legali). Perché costringerli ad andare in un paese straniero perché hanno la pelle marrone? È MOLTO razzista e nega loro i diritti degli americani.

E per quanto riguarda gli asiatici, hanno una cultura stereotipata di duro lavoro e auto-miglioramento che consentirebbe loro di avere successo ovunque.

Stereotipo. L'hai detto tu stesso. Potrebbero avere successo ovunque. Perché non dare loro quella possibilità?

Sotto tutte queste considerazioni, e un meme che probabilmente ritieni sia la vera "diversità è la nostra forza", non sarebbero i bianchi e solo i bianchi a finire peggio sotto l'etnazionalismo? Non sembra un risultato che un Supremacista bianco vorrebbe, ma è perfettamente allineato con un Separatista bianco che scambierebbe i privilegi per l'autodeterminazione razziale senza scrupoli.

Un meme che probabilmente ritengo vero? Strawman molto? La diversità è la nostra realtà. Siamo un paese diverso. Sarebbe sorprendente imparare a convivere con la cittadinanza che abbiamo, piuttosto che cercare di scacciare quelli ritenuti indesiderati da una fazione che può stare bene solo quando è circondato da persone che hanno un determinato tono della pelle (o una certa percentuale di europei eredità).

Autodeterminazione razziale? Cos'è quello? L'autodeterminazione non ha nulla a che fare con la razza. Se un separatista bianco scambierebbe il privilegio per un'opportunità di vivere separatamente dalle altre razze, perché non si ritirano semplicemente in un complesso e vivono nel modo in cui vogliono vivere? Perché provano a cacciare persone nere e marroni negli spazi che occupano già? Sembra molto più che vorrebbero vivere come i migliori cani, con tutti gli altri sottostanti.

Sulla spirale della purezza
Dovrei notare che non sono un realista di razza, quindi è probabile che potrei travisare le opinioni dell'alt-Right. Ho sentito persone come Bre Faucheux parlare con un uomo bianco che si sarebbe sposato e avrebbe avuto figli con una donna brasiliana. Voleva che i suoi figli fossero cresciuti "bianchi", indicando che "bianco" non è qualcosa di puramente genetico, ma ha una componente culturale. Non credo che troverai un avvocato della giustizia sociale che non ammetta almeno così tanto, se non dichiarando "White" come un completo costrutto culturale.

"Voleva che i suoi figli fossero cresciuti" bianchi ", indicando che" bianco "non è qualcosa di puramente genetico, ma ha una componente culturale." Ciò non dimostra che "bianco" sia culturale. La cultura "bianca" di quella persona potrebbe essere completamente diversa dalla cultura "bianca" di un'altra persona. Un “bianco” di origine nordica avrebbe pratiche molto diverse da un italiano, eppure entrambi sono “bianchi”. La cultura è molto più multipla di così. Schiaffeggiare l'etichetta "bianco" sulla cultura scelta non significa niente.

Alcune delle conferenze di AmRen hanno relatori che affermano che la cultura deriva dalla genetica della razza, che mi suona razzista; ma senza l'accompagnamento "La cultura bianca è la migliore e dovrebbe dominare le altre razze" non è sufficiente per classificarmi come suprematista bianco nella mia mente.

Non esiste una base genetica per ciò che viene generalmente inteso come razza. I marcatori genetici variano ampiamente tra le persone con lo stesso colore della pelle, quindi la "razza" non è correlata alla genetica. . Come dice questo articolo, "non ci sono geni specifici per la razza".

In ascolto
Sembra che tu pensi che il Separatismo bianco, all'estrema destra, sia limitato all'America. C'è un'agitazione simile in Europa e le persone su entrambi i lati dello stagno partecipano a molte delle stesse conferenze.

Non so come hai deciso di ignorare il separatismo all'estero, ma sì, ero a conoscenza di questo tipo di movimento in altri paesi. Sto semplicemente parlando del paese in cui vivo. Non posso sempre delineare esplicitamente ogni istanza di un'ideologia solo per illustrare un punto sul mio paese.

Indipendentemente da ciò, ho tratto una citazione dal tuo paragrafo conclusivo:
Per un gruppo che si dedica alla creazione di uno stato bianco esclusivo, sembra che l'ideale (tutto lo stato bianco) sia considerato superiore allo stato attuale (melting pot multiculturale).
Se ascolti davvero questi Separatisti Bianchi, piuttosto che etichettarli come Supremacisti Bianchi come una scusa per respingerli, sentirai che lo stato etno-bianco esisterebbe accanto agli etno-stati non bianchi. Ancora una volta, "l'Africa per gli africani, l'Asia per gli asiatici e l'Europa per gli europei" è il loro meme. Non li ascolti - preferiresti calunniarli, mentire su di loro, censurarli e ascoltare gli altri che fanno lo stesso - e così poco che dici di loro viene informato.

Credo di aver citato il loro "meme" come hai fatto tu. Quello che ho fatto è stato analizzare la fattibilità di portare quell'ideale separatista in essere all'interno degli Stati Uniti. Quando metti questo meme accanto alla realtà, che è il melting pot multiculturale, come ho notato, è chiaramente irrealizzabile. Per iniziare a effettuare la separazione per razza, i bianchi dovrebbero riorganizzare con forza tutti coloro che ritengono non bianchi. La filosofia separatista deve infine ricadere su una filosofia nazionalista semplicemente a causa della barriera entropica implicata nel raggiungimento dell'effetto desiderato. I nazionalisti bianchi avrebbero semplicemente una società stratificata in cui i bianchi erano preminenti, proprio come gli Stati Uniti di un secolo fa, uno stato suprematista bianco di fatto. Ora che le persone nere e marroni stanno iniziando a ottenere qualcosa di simile all'uguaglianza, i bianchi hanno paura che ciò che hanno sempre avuto sarà loro tolto. È il timore di essere sostituito, proprio come cantavano i manifestanti a Charlottesville.

Consentitemi di fare appello al vostro senso di uguaglianza: i paesi asiatici sono costretti a essere un "mix multiculturale"? I paesi africani? E i paesi del Medio Oriente? Perché solo i paesi bianchi sono tenuti allo standard secondo cui la loro etnia maggioritaria dovrebbe diventare una minoranza?

Questa è una menzogna. La maggioranza bianca dei paesi bianchi non è costretta a diventare una minoranza. Quello che sta succedendo è un mix di persone che sta lentamente aumentando la percentuale di razza mista (come è) e l'immigrazione, che sta aumentando la percentuale di persone principalmente asiatiche e ispaniche negli Stati Uniti. E qui nel Tennessee, ho visto più coppie miste con bambini che in qualsiasi altro luogo in cui ho vissuto. Nessuno costringe queste coppie a sposarsi e procreare. Lo stanno facendo da soli. Questa è la realtà, non una situazione artificiale forzata come sembra che la caratterizzi.

L'alt-Right sottolinea che i bianchi sono una minoranza di tutti gli umani. Il loro discorso sul "genocidio bianco" non soddisfa i miei standard semantici (dal momento che i bianchi che non si sostituiscono non è la stessa cosa dei bianchi uccisi in massa) ma hanno un punto. Nel distruggere il bianco come fenomeno etnico e culturale, la diversità è ridotta. Con questo in mente, se l'obiettivo è la diversità, la segregazione è una necessità.

L'unico regno in cui la diversità è l'obiettivo sono le opportunità offerte alle persone negli Stati Uniti. Il sistema è stato distorto a beneficio degli uomini bianchi per centinaia di anni, e quindi ci sono metodi sottili e intricati per garantire la conservazione del dominio bianco in molte aree dei sistemi economici e politici statunitensi. Lentamente, queste vengono esposte e modificate per consentire ad altre persone che sono state svantaggiate per anni di avere una buona possibilità di ottenere i frutti di questo grande paese. È naturale che le persone come te combatteranno questa tendenza, perché, come afferma Mateja Klaric, è difficile ammettere di aver sbagliato e difficile rinunciare a qualcosa che hai avuto per molto tempo. Lo spiega così bene qui.

La storia ci ha insegnato che l'atto di separare due gruppi che condividono la geografia può essere molto spiacevole (pensa alla creazione del Pakistan). Ma l'integrazione si sta rivelando altrettanto spiacevole: basta guardare tutto il PoC qui su Medium che non può fare a meno di esprimere i propri risentimenti. I bianchi vengono demonizzati ogni singolo giorno e minacciati da PoC e Antifa.

Quei PoC che "esprimono le loro rimostranze" pensano di cose ingiuste che sono successe alle persone perché erano nere o marroni, o stanno parlando di cose che sono successe a loro. Ho visto entrambi. Solo perché molte persone si lamentano di maltrattamenti, questo ti rende noioso? Sei semplicemente stanco di sentirne parlare? I video che mostrano la violenza fatta a queste persone non sono abbastanza per convincerti che vengono trattati ingiustamente? O il tuo punto di vista è distorto dal centrismo bianco? Non ti interessa che i PoC vengano brutalizzati? O pensi che siano tutte notizie false? Certo, lo scetticismo è garantito in alcuni casi. Hai deciso di smettere semplicemente di usare il tuo cervello e di respingere tutte le notizie che documentano la violenza perpetrata nei confronti del PoC, selezionando allo stesso tempo la violenza contro i bianchi? Certamente entrambi devono essere documentati, ma non sono equivalenti. Uno è sistemico, mentre l'altro è una violenza reattiva.

"Die Whites Die" recita il graffito, e pochi ma i presunti Suprematisti bianchi dell'alt-Right parlano contro quel sentimento disgustoso, grondante dell'odio nocivo del "tollerante" e del "progressista".

Per ogni "Die White Whites" ci sono un migliaio di chiamate per gli ispanici americani che vanno "a casa" e che i neri (non diranno l'altra parola) vengano incarcerati, picchiati e uccisi. (Per non parlare delle chiamate per le donne di "tornare in cucina" o "farmi un sammich".) Nulla di tutto ciò è accettabile, ma non è un campo da gioco equivalente da un colpo lungo. I bianchi hanno solo un mignolo nella grande piscina dell'oppressione.

Non è supremazia difendere l'esistenza della propria gente, e solo i bianchi sono etichettati come suprematisti, razzisti, bigotti e odiatori per aver tentato di farlo.

I disordini che hai documentato in parte sono dovuti a un mix di reazioni contro la violenza sistemica (in particolare della polizia contro i neri), ma c'è anche un'escalation nata dal clamore dei media e dalla mancanza di buone informazioni da tutte le parti. Qualcuno che subisce oppressione e violenza a lungo termine, come, diciamo, un bambino nero nel centro città che cresce svantaggiato - beh, vedranno tutta la violenza fatta ai bianchi negli Stati Uniti dai bianchi e reagiranno contro quella. In un certo senso, ciò dimostra che abbiamo raggiunto un punto di non ritorno, che le persone non parlano più razionalmente l'una con l'altra o, se stanno parlando, stanno semplicemente pappagallando i punti di conversazione senza riflettere su di loro o ricercarli.

Non scuserò la violenza fatta ai bianchi, specialmente se è fatta specificamente perché la persona è bianca. Questa è violenza razziale, ma è una reazione contro la sofferenza prolungata. Non richiede tit-for-tat in risposta ad esso; richiede comprensione e giustizia adeguata. Altrimenti, siamo appena diretti per una guerra di razza come Charlie Manson aveva previsto negli anni '70. Non penso che tu lo voglia, e nemmeno io.

I manifestanti BLM hanno attaccato un giornalista, ma hanno smesso di colpirlo quando si sono resi conto che era asiatico, non bianco.
Se questo non è "supremazia" per te, non hai motivo di difenderti quando si tratta di etichettare i separatisti bianchi Supremacisti bianchi.

Questa NON è la supremazia; che si sta scatenando in reazione a una lunga storia di violenza fatta loro dai bianchi. È un altro animale del tutto.

Questa risposta mi ha impiegato così tanto tempo a scrivere che oggi lo lascerò diventare il mio post quotidiano. Penso di aver fatto abbastanza bene i miei punti nell'articolo originale. Questo è semplicemente chiarimento e indirizzo di un punto di vista contrario. Sono sicuro che ci sono molti là fuori che si stancano di riproporre questo argomento. Ma il punto finale dell'argomento è: se cammina come un'anatra, ciondola come un'anatra, anche se afferma di essere un pavone, è ancora un'anatra.

I miei post originali su questo argomento e quelli correlati:

Se ti piacciono i miei post, considera di supportare la mia scrittura con una donazione facendo clic sul pulsante pazzo sopra (ti porta a Paypal). Apprezzo tutto ciò che puoi risparmiare. Occasionalmente invierò un ringraziamento su Medium, quindi se desideri rimanere anonimo, ti preghiamo di indicarlo. Grazie a tutti i lettori; Apprezzo i cuori (suppongo che siano gli applausi ora!), I commenti e tutte quelle fantastiche cose Medium!