Lavorazione 3,4,5 assi. Qual è la differenza?

La fresatura è un'importante tecnica utilizzata nella lavorazione di precisione a controllo numerico, utilizzata come parte medica, aerospaziale, ottica, meccanica. La fresatura utilizza frese rotanti per rimuovere il materiale dal pezzo alimentando il pezzo ad angolo. I bulloni di fresatura determinano il tipo di lavoro e le aree in cui il pezzo può essere completato. Qui esamineremo i metodi di elaborazione a 3, 4 e 5 assi, le loro differenze e quale parte scegliere.

Cos'è una lavorazione a 3 assi?

La fresatura a 3 assi deriva dal processo di filtraggio della rotazione e dal processo di fresatura che corre sui due assi lungo l'asse X e Y. Nel caso della lavorazione a tre assi, il pezzo rimane immobile quando la parte di lavorazione si muove lungo il 3 assi. La lavorazione a 3 assi è una delle tecniche più comunemente utilizzate per la creazione di parti meccaniche che possono essere utilizzate per operazioni automatiche / interattive, fori di fresatura, fori e bordi taglienti. Poiché la lavorazione a 3 assi funziona solo con 3 frecce, è relativamente semplice e consente di rimuovere il materiale dalla parte anteriore, laterale e su e giù su queste 3 frecce.

Sebbene si tratti di un processo più semplice, la lavorazione a 3 assi può essere ideale per il progetto di lavorazione, a seconda del volume di produzione, dei requisiti di lavoro, dei limiti di precisione e finitura, dei materiali utilizzati e della capacità di manutenzione. .

Cos'è una lavorazione a 4 assi?

La fresatura a 4 assi comporta gli stessi processi della lavorazione a 3 assi, in cui viene utilizzato uno strumento di taglio per rimuovere il materiale dalla sezione per creare la forma e il profilo desiderati. Tuttavia, nella lavorazione a 4 assi, viene eseguita una fresatura aggiuntiva dell'asse. La macchina CNC a 4 assi si comporta come una macchina a 3 assi sugli assi X, Y e Z, ma comporta anche la rotazione attorno all'asse X, chiamato asse A. Questa è la parte 4 che è stata aggiunta al nostro processo. Nella maggior parte dei casi, il pezzo viene ruotato attorno all'asse B per consentire il taglio.

La fresatura a 4 assi è utile quando si devono eseguire fori e tagli sul lato del pezzo o attorno al cilindro. Consentono un funzionamento più rapido ed efficiente dell'accesso digitale tramite computer per risultati accurati.

Che cos'è l'elaborazione a 5 assi?

La lavorazione a 5 assi include tutti gli assi della lavorazione a 4 assi con un asse rotante aggiuntivo. Le fresatrici a 5 assi sono le migliori fresatrici a controllo numerico attualmente disponibili e sono accurate e sofisticate per ossa artificiali, prodotti aerospaziali, parti in titanio, parti di macchine per petrolio e gas, modanature di automobili, prodotti medici, architettonici e militari. in grado di creare parti. In una fresatrice a 5 assi, l'asse B ruota nel piano XYZ attorno all'asse X a 5 assi. Questa rotazione multidimensionale e il movimento degli strumenti offrono all'asse B precisione, finitura e velocità senza precedenti nella realizzazione dell'oggetto. La lavorazione a 5 assi può creare parti molto complesse, quindi è essenziale per l'uso di fascia alta come le applicazioni aerospaziali.

Tuttavia, l'elaborazione a 5 assi sta diventando sempre più popolare in quanto offre un'opzione di elaborazione in una fase (riduzione dei tempi di consegna), un migliore accesso alla geometria della sezione e piegatura alla tavola, migliorando la durata e l'efficienza dell'utensile. . uno stato di taglio ideale.

Quindi, devi scegliere quale tipo di elaborazione per il tuo progetto. Tutto ciò si adatterà alle vostre esigenze specifiche, al budget e all'annuario. Parla con uno dei nostri abili ingegneri per trovare la soluzione giusta per le tue esigenze di consulenza di esperti.

Originariamente pubblicato su info.inversesolutionsinc.com.